in

Progetto 363: ecco come potrebbe essere l’aspetto del tanto atteso SUV Fiat

La casa automobilistica torinese partirà dalla Argo per progettare il nuovo SUV

Fiat Progetto 363 SUV render

A poco a poco, Fiat sta rivelando le informazioni sull’attesissimo SUV conosciuto internamente con il nome in codice di Progetto 363. In attesa delle prime immagini ufficiali, un noto sito Web brasiliano ha deciso di anticipare come potrebbe essere il design finale del modello tramite un progetto digitale prendendo spunto dall’aspetto della Argo.

Infatti, le ultime indiscrezioni hanno rivelato che il Fiat Progetto 363 riprenderà diverse caratteristiche dalla Argo. Proprio come altri modelli presenti in questo segmento (es. Volkswagen Nivus), il Progetto 363 ha mantenuto la carrozzeria della Fiat Argo, comprese le porte. Il misterioso modello si differenzierà però dalla sorella minore nella parte anteriore e in quella posteriore.

Fiat Progetto 363 SUV render
Fiat Progetto 363 tre quarti posteriore

Progetto 363: un progetto digitale anticipa il design del nuovo SUV Fiat

Il team di design del Centro Stile Betim, guidato da Peter Fassbender, ha sviluppato un nuovo frontale per il SUV. Quest’ultimo è caratterizzato da nuovi cofano, parafanghi, pannello frontale, paraurti e fari, dando così un frontale più alto rispetto a quello della compatta.

Le versioni top di gamma del SUV Argo disporranno di fari full LED. Il nuovo paraurti incontra un cofano motore più corto e prevede di proporre un design che rende più premium il SUV. La griglia ricorda invece quella del nuovo Strada. Nella parte inferiore, il paraurti dispone di un’altra presa d’aria mentre all’estremità ci sono i fari ausiliari. Il paraurti avrà anche una zona nera nella parte inferiore.

Fiat Progetto 363 SUV render

La zona in plastica presente sui parafanghi e sulle prese d’aria è un elemento estetico che danno al nuovo SUV una sensazione di maggiore altezza da terra e che, insieme alle sospensioni rialzate, fanno sembrare il Fiat 363 un vero SUV.

Nella parte posteriore, i designer di Stellantis non hanno applicato alcuna modifica strutturale al montante C. Ciò che cambia è il nuovo cofano del vano bagagli. Anche il paraurti è stato ridisegnato e presenta un fondo nero come visto anteriormente.

Fiat Progetto 363 SUV render

All’interno dell’abitacolo, i sedili saranno gli stessi della Fiat Argo mentre il cruscotto subirà alcune modifiche seguendo quanto adottato sulla Jeep Compass 2022. La versione entry-level del SUV Argo avrà 4 airbag, controlli di trazione e di stabilità e un sistema di assistenza per la partenza in salita.

Sotto il cofano troveremo i motori Firefly 1.3 e Firefly turbo 1.0. Le versioni più costose, invece, saranno equipaggiate con un motore turbo a tre cilindri da 1 litro con potenza di 130 CV e 167/186 nm di coppia massima. Quest’ultimo sarà abbinato esclusivamente a una trasmissione automatica di tipo CVT.

Dall’ultima generazione del Fiat Strada, il Progetto 363 di Fiat erediterà alcune caratteristiche come il differenziale con bloccaggio elettronico che lavora assieme al controllo di trazione TC+, il cui nome commerciale sarà E-Locker.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento