in

Leasys Miles Maserati: il noleggio pay per use di lusso

Il brand Stellantis controllato da FCA Bank, annuncia la nascita di un servizio premium

Leasys Miles Maserati

Altro che car sharing delle utilitarie. Ecco Leasys Miles Maserati: il noleggio pay per use premium. Il brand Stellantis controllato da FCA Bank, annuncia la nascita di un servizio di lusso. Nuova formula dedicata a Maserati Ghibli e Levante.

Con un canone mensile vantaggioso (comprensivo dei primi 1.000 km), più un costo fisso applicato ai km effettivamente percorsi, Leasys Miles Maserati è la soluzione ideale per chi, pur facendo un uso discontinuo dell’auto, non vuole rinunciare a guidare modelli di grande prestigio e lusso.

Leasys Miles Maserati: di base 929 euro al mese

Ghibli è disponibile a un canone mensile di 929 euro Iva inclusa, fisso per 48 mesi e comprensivo dei primi 1.000 chilometri, dell’assistenza stradale, della copertura RCA e del servizio Leasys I-Care, con cui monitorare da remoto lo stato dell’auto. Volendo, con Leasys Miles Plus, l’offerta si arricchisce di copertura furto e incendio, copertura riparazione dei danni e manutenzione ordinaria e straordinaria.

Al canone si aggiunge un costo fisso applicato ai chilometri effettivamente percorsi (9 centesimi al km per la formula standard, 18 centesimi al km per la formula Plus), rilevati dalla T-Box Mopar Connect, installata a bordo del veicolo. Quindi: un fisso più un variabile. Inoltre il noleggio di Leasys Miles, pensato per vivere l’auto senza pensieri, non prevede alcun anticipo né limiti di percorrenza.

Ma 929 euro che prezzo è? A nostro giudizio, ottimo. Va detto che è un’auto di lusso. E che c’è tutto compreso. Ovviamente, si deve fare la massima attenzione alle franchigie per i sinistri eventuali. Ossia incidenti, danni, graffi, furti.

Stando nei 1000 km, è super conveniente. Sforando di poco, la convenienza c’è ancora. Invece, se si macinano km su km in eccesso, bisogna fare bene i conti.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento