in

Auto elettriche e ibride plug-in: ALD Automotive partner di Lynk & Co per l’Europa

Accordo nell’offerta di soluzioni e servizi di mobilità a piccole, medie e grandi aziende per 7 Paesi in Europa

elettriche e ibride plug-in

Il futuro automotive? Vetture elettriche e ibride plug-in. In questo contesto, si inquadra l’accordo sull’auto a guida autonoma fra due società. Il brand di mobilità globale Lynk & Co (Cina, di Geely) ha scelto ALD Automotive (Francia), società leader in Europa nel noleggio a lungo termine, come membership partner. Per cosa? Nell’offerta di soluzioni e servizi di mobilità. A piccole, medie e grandi aziende per 7 Paesi in Europa: Germania, Spagna, Italia, Francia, Paesi Bassi, Belgio e Svezia.

Elettriche e ibride plug-in: noleggio lungo termine

Così, i clienti possono ora godere di pacchetti di noleggio full-service per il modello SUV ibrido o per il SUV 01 ibrido plug-in di Lynk & Co. Paghi un canone e la guidi. I pacchetti di noleggio mettono a disposizione durate e chilometraggio flessibili e includono assicurazione, assistenza in caso di guasti e immatricolazione del veicolo, nonché manutenzione fornita tramite il servizio a domicilio di Lynk & Co. Ovviamente con eventuali penali in caso di sinistri.

ALD Automotive gestirà il contratto di noleggio per tutta la durata. Un’offerta completamente digitale in tutti i Paesi con un processo contrattuale gestito interamente online, dalla valutazione del credito fino alla firma elettronica del contratto. Cioè? Accedi al noleggio se puoi pagare. Come un finanziamento. Serve un reddito sicuro.

C’è anche l’accesso alla piattaforma di sharing della casa automobilistica e consente  la prenotazione e la condivisione a pagamento dei veicoli con amici, familiari e con la comunità di Lynk & Co.

“Siamo orgogliosi di collaborare con Lynk & Co per proporre insieme soluzioni di mobilità rivolte ad una generazione sempre più connessa”, conferma John Saffrett, vice amministratore delegato di ALD. Questa partnership strategica non solo supporta la nostra ambizione di diventare un fornitore di mobilità sostenibile completamente integrato, ma incoraggia anche la transizione positiva verso una mobilità condivisa e responsabile di un settore in costante evoluzione”.

D’altronde, l’elettrico passa per il noleggio. Con questo formula, si assaggia la tecnologia, per poi magari diventare proprietari di una macchina a batteria.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento