in

DS 9 E-Tense: il sistema DS Active Scan Suspension assicura il massimo comfort

Il sistema è stato abbinato a una videocamera dedicata presente dietro il parabrezza

Fra le tecnologie più innovative presenti a bordo della nuova DS 9 E-Tense spicca il sistema DS Active Scan Suspension. Le ambizioni che riguardano piacere di guida e comfort di bordo includono il controllo automatico delle sospensioni grazie al monitoraggio delle condizioni della strada effettuato da una videocamera dedicata.

L’originale obiettivo di garantire viaggi al riparo dalle insidie delle strade e dal fondo imperfetto risale al 1955 con le sospensioni idropneumatiche con cui veniva garantito un comfort irraggiungibile dalla concorrenza di quel tempo.

DS 9 E-Tense interni Tailor Made
DS 9 E-Tense interni

DS 9 E-Tense: la vettura è in grado di controllare automaticamente le sospesioni grazie a un sistema

I benefici non riguardano soltanto il benessere dei passeggeri poiché la tenuta di strada si avvantaggia di maggiore precisione e con innegabili risvolti anche in termini di sicurezza. Oggi l’originale sistema può contare sul supporto di una videocamera pronta a rilevare le imperfezioni della strada di 5 metri che precedono la DS 9 E-Tense.

Il sistema DS Active Scan Suspension provvede di riflesso a regolare in tempo reale e in maniera indipendente i quattro ammortizzatori. Assieme alla videocamera, posizionata dietro il parabrezza, troviamo quattro captatori di assetto e tre accelerometri che forniscono informazioni di cui il sistema ha bisogno per analizzare, contestualmente alla velocità della vettura, angolo di sterzata e frenata. Queste informazioni permettono alle singole sospensioni di diventare più rigide o più morbide.

Dunque, la DS 9 E-Tense garantisce un comfort senza eguali come ci si aspetterebbe da una berlina di gran classe che però sfodera la dinamicità di una coupé grazie al sistema DS Active Scan Suspension.

DS 9 E-Tense comfort dinamismo

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento