in

Una delle sole 435 Lancia Fulvia Coupé 1.2 HF prodotte andrà all’asta

La vettura si presenta in condizioni impeccabili ed esternamente è rivestita nella colorazione Amaranto Montebello

Lancia Fulvia Coupé 1.2 HF 1966 asta

Il 22 maggio 2021, RM Sotheby’s terrà un’asta ad Amelia Island (in Florida) dove proporrà diverse vetture davvero interessanti fra cui una Lancia Fulvia Coupé 1.2 HF del primo anno di omologazione speciale, tra l’altro offerta senza riserva.

Con l’arrivo della Fulvia Coupé del 1965, la casa automobilistica torinese riconobbe di avere le caratteristiche di un’auto da rally di successo. Tuttavia, la coupé standard realizzata interamente in acciaio aveva meno potenza e soprattutto era pesante.

Lancia Fulvia Coupé 1.2 HF 1966 asta
Lancia Fulvia Coupé 1.2 HF interni

Lancia Fulvia Coupé 1.2 HF: un raro esemplare del 1966 è atteso all’asta a maggio

Così, nel ‘66 Lancia presentò la versione HF. Sotto il cofano venne installato un motore V4 da 1216cc con alcune modifiche che le hanno permesso di sviluppare una potenza di 88 CV anziché 80 CV.

Inoltre, i paraurti sono stati rimossi e le porte, il cofano motore e il cofano del bagagliaio in acciaio furono sostituiti con pezzi in lega mentre i vetri laterali e posteriori con acrilico, oltre ad essere stati eliminati il rivestimento inferiore, l’insonorizzazione e le finiture esterne. In questo modo, gli ingegneri di Lancia hanno potuto portare il peso a poco meno di 825 kg da circa 952 kg.

Lancia Fulvia Coupé 1.2 HF 1966 asta

In totale, il marchio italiano avrebbe dovuto costruire 500 esemplari per omologare la Fulvia Coupé HF per correre nel Gruppo 3. Con soli 435 esemplari totali costruiti, il modello 1.2 HF è il più raro tra le Fulvia HF. La vettura ebbe un successo immediato nelle competizioni fino a quando non fu introdotta la versione da 1.3 litri nel 1967.

La Lancia Fulvia Coupé 1.2 HF del ‘66 attesa all’asta tramite RM Sotheby’s è stata venduta nuova a Roma e sarebbe stata esportata a Los Angeles negli anni ‘70. Nel 2009, invece, l’auto è stata esportata in Cile e successivamente restaurata.

Lancia Fulvia Coupé 1.2 HF 1966 asta

Esternamente, il veicolo è rivestito nella colorazione Amaranto Montebello mentre internamente troviamo un rivestimento nero. L’esemplare in questione dispone ancora di cofano motore, cofano del bagagliaio e portiere in alluminio ed è dotato di finestrini posteriori leggeri.

Internamente, invece, troviamo un volante in legno Nardi, un cruscotto in legno e un sistema di accensione elettronica per una maggiore affidabilità. Questa Lancia Fulvia Coupé 1.2 HF è stata aggiornata negli anni successivi con le caratteristiche delle varianti più moderne come ad esempio i passaruota allargati e i cerchi Cromodora presi in prestito dalla 1.6 HF.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento