in

Nuova Alfa Romeo Giulietta: sarà lei la prima auto in sinergia con Lancia e DS?

La nuova Alfa Romeo Giulietta nel 2024 sarà la prima auto del Biscione in sinergia con i marchi Lancia e DS Automobiles?

Nuova Alfa Romeo Giulietta
Nuova Alfa Romeo Giulietta

Tra la fine del 2023 e l’inizio del 2024 la gamma di Alfa Romeo si potrebbe arricchire dell’arrivo della prima auto in sinergia tra i tre marchi premium di Stellantis. Si dice che la prima auto del Biscione che nascerà in collaborazione con Lancia e DS Automobiles possa essere la nuova Alfa Romeo Giulietta.

Nuova Alfa Romeo Giulietta potrebbe tornare in collaborazione con DS Automobiles e Lancia

La nuova Alfa Romeo Giulietta infatti è una delle auto che potrebbero entrare a far parte del piano di rilancio di Alfa Romeo che entro fine anno il nuovo amministratore delegato Jean-Philippe Imparato dovrebbe rivelare. Di questo modello si parla tanto e si pensa che grazie alle piattaforme e tecnologie messe a disposizione dall’ex gruppo PSA, il suo ritorno possa avvenire realmente. Si dice che l’auto possa sfruttare la piattaforma EMP2 di PSA utilizzata dalle recenti DS4 e Peugeot 308. 

A quanto pare, la vettura potrebbe avere molto in comune con queste auto e inoltre potrebbe successivamente essere affiancata da una berlina di segmento C di Lancia che in tal maniera farebbe ritorno in quel segmento di mercato dopo molto tempo. Non si sa però se la vettura di Lancia arriverà insieme alla nuova Alfa Romeo Giulietta o più probabilmente in un secondo momento.

Quello che sembra certo è che la nuova Alfa Romeo Giulietta quando tornerà sul mercato avrà anche una versione completamente elettrica. La vettura affiancherebbe nel segmento C del mercato il SUV Alfa Romeo Tonale il cui debutto è stato posticipato al primo trimestre del 2021. Vedremo dunque come si evolverà la situazione.

Ti potrebbe interessare: Alfa Romeo Giulietta: fino a fine aprile anticipo zero sulle ultime in pronta consegna

Nuova Alfa Romeo Giulietta
La nuova Alfa Romeo Giulietta nel 2024 sarà la prima auto del Biscione in sinergia con i marchi Lancia e DS Automobiles?

Ti potrebbe interessare: Fenomenologia dell’Alfa Romeo Tonale: ecco perché la presa di posizione di Imparato è un segnale positivo

 

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Un commento

Lascia il tuo commento, condividi il tuo pensiero

Lascia un commento