in

Nuova Citroën C4 ora disponibile in Spagna con nuovi motori

I due motori possono essere abbinati agli allestimenti Live Pack, Feel e Feel Pack

Nuova Citroën e-C4 simulatore autonomia

La nuova Citroën C4 è già disponibile all’acquisto nel mercato spagnolo e sta riscuotendo un notevole successo. Questa è la prova che la domanda ha superato le stime iniziali previste dal marchio francese, che ha portato ad un aumento della produzione.

Per continuare ad incrementare le immatricolazioni della C4, la casa automobilistica francese ha deciso di introdurre due nuovi motori per arricchire l’offerta. In particolare, il brand di Stellantis ha deciso di arricchire la gamma con propulsori a benzina e diesel per le versioni entry-level. Ciò ha permesso anche di ridurre notevolmente il prezzo di partenza, oltre a proporre un elevato livello di efficienza.

Nuova Citroën e-C4 simulatore autonomia
Citroën e-C4 ai raggi X

Nuova Citroën C4: la gamma spagnola è stata ampliata con i motori PureTech 100 e BlueHDi 110

Il primo powertrain è il PureTech a benzina da 1.2 litri con potenza di 100 CV. Grazie a questo propulsore, la nuova Citroën C4 è in grado di raggiungere una velocità massima di 184 km/h e inoltre è previsto un consumo medio di carburante di 5,6 l/100 km ed emissioni di CO2 di 126 g/km secondo il ciclo WLTP.

L’altra novità è il motore diesel BlueHDi da 110 CV. Scegliendo questa unità, la nuova C4 è capace di raggiungere i 193 km/h di velocità massima, di consumare mediamente 4,4 litri/100 km e di emettere 116 g/km di CO2.

Entrambi i powertrain vengono abbinati a un cambio manuale e a un sistema di trazione anteriore. Con i nuovi propulsori è possibile accedere a tutti gli allestimenti ad eccezione del top di gamma Shine. Pertanto, è possibile optare per le versioni Live Pack, Feel e Feel Pack. Per quanto riguarda i prezzi, si parte da 20.920 euro fino ad arrivare 24.320 euro.

Nuove Citroën C4 e-C4 gennaio offerte vantaggiose

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento