in

Fiat richiama oltre 450 veicoli in Irlanda per problemi ai freni

Fiat sta effettuando un richiamo volontario di oltre 450 veicoli in Irlanda per un problema ai freni

Fiat logo

Fiat sta effettuando un richiamo volontario di oltre 450 veicoli passeggeri tra le preoccupazioni per un problema con i loro freni. Secondo un avviso pubblicato dalla Commissione per la concorrenza e la tutela dei consumatori (CCPC), il richiamo riguarda alcune autovetture Ducato. “Fiat Chrysler Automobiles Ireland DAC sta effettuando un richiamo volontario di alcune autovetture Ducato”, si legge nell’avviso.

Fiat sta effettuando un richiamo volontario di oltre 450 veicoli in Irlanda per un problema ai freni

“È stato individuato un problema di sicurezza per cui i tubi dei freni possono essere danneggiati dal contatto meccanico con altri componenti, con conseguente fuoriuscita di liquido dei freni e conseguente limitazione dell’azione frenante. “La fascetta di fissaggio delle tubazioni dei freni sulla paratia è in fase di controllo e, se necessario, riposizionata.

L’avviso afferma che i veicoli interessati sono stati prodotti tra il 31 ottobre 2014 e il 16 luglio 2019. I veicoli sono stati prodotti tra il 31 ottobre 2014 e il 16 luglio 2019 e ci sono circa 458 veicoli interessati nella Repubblica d’Irlanda. Il CCCP afferma che il DAC di Fiat Chrysler Automobiles Ireland contatterà tutti i clienti interessati per consigliare ulteriori misure.

Chi ritiene in Irlanda che il proprio veicolo possa essere interessato da questo richiamo, può contattare il Servizio Clienti Fiat al 1800 342800 indicando il proprio numero di telaio. Il numero di telaio si trova sul lato inferiore destro del parabrezza (lato passeggero).

Ti potrebbe interessare: Fiat 500 Elettrica: è nella Top 10 europea a febbraio ma le vendite sarebbero inferiori alle attese

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI