in ,

Una Dodge Charger Pursuit della polizia presto avrà oltre 1400 CV!

Sotto il cofano verrà installato un Hemi V8 da 6.4 litri ampiamente modificato

Dodge Charger Pursuit polizia 1400 CV

Molti di voi sicuramente sanno che Dodge propone in America una versione per la polizia della sua Charger con il nome di Dodge Charger Pursuit. Si tratta della berlina della polizia più venduta in America.

Negli ultimi anni, la Charger Pursuit poteva essere scelta con il prestante motore Hemi V8 da 5.7 litri e la trazione integrale AWD. Tale propulsore è in grado di sviluppare una potenza di 375 CV e 395 nm di coppia massima. Lo youtuber del canale Westen Champlin, però, ha deciso di modificare una Charger Pursuit della polizia, installando sotto il cofano un Hemi da ben 1420 CV.

Dodge Charger Pursuit polizia 1400 CV
Dodge Charger Pursuit, ecco il motre Hemi V8 da oltre 1400 CV

Dodge Charger Pursuit: la vettura della polizia al centro di un progetto di tuning davvero interessante

Il propulsore da 6.4 litri in questione è stato costruito da Modern Muscle Xtreme mentre Holley Performance ha aggiunto una serie di chicche per aumentare ancora di più la potenza. Purtroppo, il progetto non è stato ancora completato ma sarà interessante vedere se la trazione integrale della muscle car a quattro porte riuscirà a resistere a tutti questi cavalli.

Come riportato da Mopar Insiders, un progetto simile è stato sviluppato da SpeedKore alcuni anni fa. In particolare, il tuner ha realizzato una Dodge Charger Pursuit 2019 con corpo in fibra di carbonio e ha installato sotto il cofano un Hemi V8 sovralimentato da 6.2 litri con specifiche Demon e due turbocompressori, capace di erogare ben 1547 CV, oltre ad aggiungere un kit widebody e ad utilizzare un carburante a 85 ottani.

Per scoprire maggiori informazioni sul progetto di Westen Champlin, vi basta cliccare sul tasto Play dell’anteprima del video presente dopo la galleria fotografica.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento