in ,

Dodge Viper GTS-R: ecco alcune sessioni in pista | Video

La sportiva da corsa è stata modificata nel corso degli anni di sviluppo e resa più efficiente

Dodge Viper GTS-R in pista

La Dodge Viper GTS-R è considerata una delle auto da corsa GT più iconiche mai costruite. Lo youtuber 19Bozzy92 ha pubblicato un interessante video in cui ha provato a mettere insieme tutte le clip e le scene registrate negli ultimi anni.

Grazie ad alcuni nuovi campionati, auto come la Viper GTS-R ora possono godere di una seconda vita. Questa vettura è nata perché la casa automobilistica statunitense voleva mostrare le sue capacità, soprattutto nel campo della maneggevolezza.

Dodge Viper GTS-R in pista
Dodge Viper GTS-R motore V10 da 8 litri

Dodge Viper GTS-R: la performante vettura ritorna in vita grazie a nuovi campionati

Allo stesso tempo, il marchio di Stellantis sperava di aumentare le vendite in Europa dove aveva avuto difficoltà nell’importazione. L’allora Chrysler approvò lo sviluppo di un programma di corse incentrato sulla Viper GTS che all’epoca era ancora in fase di sviluppo. Nel 1995, lo sviluppo del bolide ad alte prestazioni avvenne in collaborazione con la francese Oreca e la britannica Reynard Motorsport.

La prima si è occupata di costruire la Viper GTS-R mentre la seconda il telaio e altre componenti prima di passare nello stabilimento di Oreca per l’assemblaggio finale. La Dodge Viper GTS-R è stata costruita secondo le regole della Classe GT1/GTS-1 per poter gareggiare sia nel campionato FIA GT che in quello IMSA GT.

Dodge Viper GTS-R in pista

Una volta iniziata la sua carriera nel 1996, Chrysler capì che la classe GT1 non era adatta per la vettura per via della presenza di modelli più potenti come la Porsche 911 GT1 oppure la McLaren F1. Invece, la Viper sarebbe stata perfetta nella Classe GT2. Oreca e Mopar trascorsero l’inverno 1996/97 riprogettando l’auto secondo le specifiche GT2 e realizzando un vero motore da corsa con Caldwell.

Grazie a questo, la Dodge Viper GTS-R riuscì a vincere il campionato FIA GT2. Per il 1998, del GTS-R ricevette uno sviluppo considerevole con un telaio più leggero, una migliore aerodinamica, un motore più affidabile e delle sospensioni di gran lunga migliori. Arrivando al 2001, i regolamenti furono modificati con l’arrivo della nuova categoria GT1.

La Viper GTS-R è stata aggiornata con specifiche migliorate e sviluppata da team privati. Nel 2003, Oreca sviluppò un nuovo pacchetto GT1 per il bolide. Infine, vi ricordiamo che sotto il cofano è presente un motore V10 da 8 litri capace di sviluppare una potenza di 620 CV a 6500 g/min e 800 nm di coppia massima, abbinato a un cambio manuale a 6 marce.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento