in

Stellantis: Tofas sospende la produzione fino al 5 aprile in Turchia

Tofas ha dichiarato che sospenderà la produzione per due settimane fino al 5 aprile

Fiat Chrysler Tofas
Fiat Chrysler Tofas

La casa automobilistica turca Tofas Turk Otomobil Fabrikasi ha dichiarato che sospenderà la produzione per due settimane fino al 5 aprile a causa della carenza di microchip causata dalla pandemia di coronavirus.

Tofas ha dichiarato che sospenderà la produzione per due settimane fino al 5 aprile

Tofas interromperà la produzione nel suo stabilimento di Bursa, nella parte nord-occidentale del paese, poiché la società è influenzata da interruzioni nei processi di approvvigionamento e consegna di alcune parti in cui vengono utilizzati microchip, ha detto la casa automobilistica in una dichiarazione depositata a Istanbul la scorsa settimana alla Public Disclosure Platform (KAP) di bourse.

“A causa della pandemia Covid-19 che ha colpito il mondo intero dallo scorso anno, c’è un problema di fornitura di componenti elettronici (microchip) che colpisce molti settori su scala globale, compresa l’industria automobilistica. I siti produttivi di Tofas ​​sono colpiti dal problema di approvvigionamento di microchip grazie all’alta tecnologia dei suoi prodotti, al crescente utilizzo della composizione elettronica e al sistema di produzione integrato a livello mondiale “, ha spiegato l’azienda.

Durante l’interruzione verranno effettuati alcuni lavori di manutenzione periodica negli stabilimenti produttivi, mentre proseguiranno le operazioni dell’azienda non legate al processo produttivo, ha aggiunto Tofas.

Tofas ha sospeso la produzione per due settimane nell’aprile 2020 a causa dell’epidemia di coronavirus. Fondata nel 1968, Tofas produce autovetture e veicoli commerciali leggeri. L’azienda è una partnership tra il conglomerato industriale locale Koc Holding e l’italo-americana Fiat Chrysler Automobiles.

Ti potrebbe interessare: Tofaş guiderà l’integrazione dei fornitori turchi nella catena di fornitura globale di Fiat Chrysler

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento