in

Fiat 500: 2,5 milioni di esemplari sono stati prodotti a Tychy

Questo modello è ambassador del made in Italy

Fiat 500 2,5 milioni esemplari Tychy

Ieri è stata prodotta nello stabilimento Stellantis di Tychy (Polonia) l’esemplare n°2.500.000 della Fiat 500. Si tratta più nello specifico di una 500 Hybrid con motore da 70 CV abbinato alla tecnologia mild-hybrid, ordinata da un cliente francese.

La tecnologia ibrida leggera lanciata nel 2020 proprio sulla 500 e sulla Panda ha rappresentato l’ingresso di Fiat nel mondo dell’elettrificazione e in brevissimo ha portato il marchio italiano ad essere un indiscusso benchmark in Europa per la mobilità urbana elettrificata.

Fiat 500 2,5 milioni esemplari Tychy
Fiat 500, l’esemplare n°2.500.000 è una 500 Hybrid destinata a un cliente francese

Fiat 500: prodotto nello stabilimento di Tychy l’esemplare n°2.500.000

Lo scorso anno, le Fiat 500 e Panda Hybrid hanno totalizzato 110.000 unità vendute, con un mix di vendita per 500 e Panda superiore al 50%. Dall’anno di lancio ad oggi, le due vetture più la Lancia Ypsilon Hybrid hanno venduto in totale 155.000 esemplari.

Con 2.500.000 unità prodotte, la Fiat 500 ha inoltre superato il record del sito polacco per il totale di vetture prodotte appartenenti allo stesso modello, posizionandosi davanti alla Panda di seconda generazione (2.168.000) e alla Fiat 126p (2.165.000).

Fiat 500 2,5 milioni esemplari Tychy

Vi ricordiamo che oltre l’80% degli esemplari della 500 prodotti viene venduto al di fuori dell’Italia, il che rende questa vettura il veicolo più internazionale dello storico marchio torinese, nonché ambassador del made in Italy.

Oltre a quello italiano, i principali mercati di vendita della city car sono Francia, Germania, Spagna, Belgio, Paesi Bassi, Giappone e Gran Bretagna. In aggiunta, la Fiat 500 è approdata addirittura su mercati esotici come Isole Cayman, Curaçao, Saint Martin, Senegal e Ghana.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento