in

Opel Spagna: “Ci evolveremo verso una vendita completamente online”

Secondo Pedro Lazarino direttore di Opel in Spagna e Portogallo le vendite del marchio si evolveranno sempre di più verso l’online

Opel
Opel

Pedro Lazarino è stato nominato direttore di Opel per i mercati di Spagna e Portogallo nell’ottobre dello scorso anno, in sostituzione di Jorge Tomé, che ha continuato a pilotare il marchio Peugeot nel paese portoghese. Lazarino è entrato a far parte di Opel nel 2010 e dal 2018 è Direttore commerciale Opel / Vauxhall. Ora ha la sfida di guidare l’azienda nella penisola iberica dopo un completo rinnovamento della sua gamma.

Secondo Pedro Lazarino direttore di Opel in Spagna e Portogallo le vendite del marchio si evolveranno sempre di più verso l’online

Lazarino in una recente intervista ha dichiarato: “È stato un anno ricco di difficoltà e non solo per il marchio Opel, ma per l’industria in generale. La Spagna e il Portogallo sono stati molto colpiti dal calo del turismo e in una parte importante del business come il noleggio di un’auto, che rappresenta tra il 20% e il 25%, purtroppo non siamo stati in grado di raggiungere i numeri previsti. Inoltre, per Opel è stato un anno di completo rinnovamento della gamma prodotti. Comunque sono arrivato alla posizione in ottobre e quello che ho trovato è stata una rete di concessionari desiderosi di cambiare tendenza, soprattutto con il rinnovo della gamma, con l’importantissimo restyling del Crossland e della nuova Mokka, che giunge alla fine del primo trimestre. Questa ristrutturazione è stata importante e necessaria per il marchio.”

Il dirigente di Opel in Spagna ha anche parlato della transizione verso le vendite online rilasciando interessanti dichiarazioni: “Se si può trarre qualcosa di positivo dalla pandemia, è che stiamo davvero accelerando molto il processo di digitalizzazione. Due o tre anni fa era molto complesso avere tutte le scorte online. Ora abbiamo il nostro intero catalogo, sia nuovo che usato, grazie alla collaborazione dei rivenditori. Abbiamo strumenti per la configurazione e la prenotazione delle auto e, alla fine, evolveremo verso una vendita completamente online. Entro il 2021 noi di Opel vogliamo, coinvolgendo tutti i dealer, avviare una vendita completamente online nella seconda metà dell’anno. In effetti, ci aspettiamo che il 3% delle vendite totali ai privati ​​in Spagna corrisponda al canale online. C’è una tendenza a comprare tutto online e le auto devono farne parte.”

Ti potrebbe interessare: Nuovo Opel Crossland: design moderno e tanto comfort a bordo

 

 

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento