in ,

Mopar e Dodge propongono l’Hemi Shootout anche per la stagione 2021 della NMCA

I vincitori dell’Hemi Shootout riceveranno premi in denaro

Mopar Dodge Hemi Shootout NMCA 2021

Per il quarto anno consecutivo, Mopar e Dodge presentano l’HEMI Shootout a tutti e sei gli eventi della National Muscle Car Association (NMCA) 2021. Il primo si terrà questo fine settimana in occasione del 19ª Muscle Car Mayhem presso il Bradenton Motorsports Park (Florida).

I due brand di Stellantis hanno collaborato per riportare il popolare programma dove i proprietari e gli appassionati di Dodge Challenger SRT Hellcat e Demon, Charger, Durango, Chrysler 300 e Jeep model year 2005 e successivi, con motori Hemi di terza generazione, possono affinare le loro abilità di guida e gareggiare in pista nel quarto di miglio in un evento autorizzato.

Mopar Dodge Hemi Shootout NMCA 2021
Hemi Shootout, possono partecipare appassionati e proprietari delle vetture Mopar

Hemi Shootout: Dodge e Mopar saranno presenti alla NMCA 2021

Ogni evento NMCA avrà una tenda dedicata per i concorrenti di Mopar Dodge/SRT HEMI Shootout in cui registrarsi, ricevere un pacco regalo e socializzare con altri appassionati di performance.

I primi 75 appassionati, che immatricoleranno la loro moderna muscle car con motore Mopar per l’HEMI Shootout, riceveranno un ingresso gratuito del valore di 175 dollari. Questo particolare evento offre alle persone l’opportunità di gareggiare servendosi dell’aiuto di personale specializzato e qualificato.

Saranno disponibili inoltre dei tablet con video tutorial per sfruttare al meglio le caratteristiche proposte dal propria veicolo. La registrazione anticipata e le sessioni di test si sono svolte già giovedì e venerdì mentre il Mopar Dodge/SRT HEMI Shootout è in programma il sabato di ogni evento. I vincitori riceveranno premi in denaro.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento