in

Multa Antitrust a Telepass per la Rc auto su App: 2 milioni di euro

L’Autorità garante della concorrenza e del mercato sanziona Telepass e Telepass Broker 

Multa Antitrust a Telepass

L’accusa è di pratica commerciale ingannevole nell’attività di distribuzione di polizze assicurative Rc auto. Di qui, la multa Antitrust a Telepass per la Rc auto su App: 2 milioni di euro. L’Autorità garante della concorrenza e del mercato sanziona Telepass e Telepass Broker. Polizze che andavano a favore dei clienti titolari degli abbonamenti Telepass Family e Telepass Viacard.

Cos’hanno fatto le due società secondo il Garante? Hanno condiviso le informazioni sui propri utenti con compagnie e intermediari di assicurazione con cui hanno concluso contratti di distribuzione di polizze. Il tutto, senza avere adeguatamente informato gli automobilisti sulla raccolta e sul modo di utilizzo dei loro dati, anche a fini commerciali.

C’era sì l’informazione fornita in sede di presentazione del servizio. Ma si limitava a enfatizzare la semplicità, la velocità e la convenienza economica della procedura. Silenzio invece su come i dati venivano utilizzati da Telepass per finalità commerciali diverse rispetto a quelle per cui erano raccolti, ossia la fornitura del preventivo.

Sanzione del Garante a Telepass: altri motivi

In più, manca una chiara informativa sull’effettiva rappresentatività dei soggetti fornitori delle polizze per i clienti Telepass. Le società si erano limitate a riportare sull’App e sul sito i loghi dei partner. Senza specificare che alcuni di essi erano intermediari: agenti mandatari di compagnie non individuate.

E c’è un altro per cui scatta la multa Antitrust a Telepass: le società non avevano fornito informazioni sui criteri e sui parametri seguiti per la selezione del preventivo. Quindi, non c’è stata una scelta consapevole da parte dei consumatori.

Vedremo se e come le due aziende risponderanno e si difenderanno. Al di là di questo caso specifico, l’automobilista viene bombardato di continuo da offerte di ogni tipo per la Rc auto. Da App, siti Internet, broker. In un settore come la Rca davvero complicato. Per fortuna, il 30 aprile 2021 arriva la Rca unica, che semplifica un po’ il ramo assicurativo.

Looks like you have blocked notifications!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento