in

Nuovo Peugeot 3008 Hybrid4: la trazione integrale è una delle sue caratteristiche top

Sotto il cofano si nasconde un PureTech turbobenzina abbinato a due motori elettrici

Nuovo Peugeot 3008 Hybrid4 trazione integrale

Il nuovo Peugeot 3008 porta con sé diverse novità dal punto di vista tecnico. Fra queste spicca senza dubbio la trazione integrale che assicura massima sicurezza e guidabilità, anche in condizioni di scarsa o pessima aderenza del fondo stradale. È possibile usufruire della trazione integrale sul nuovo 3008 scegliendo esclusivamente la versione Hybrid4 ibrida plug-in.

Il motore turbo benzina PureTech da 200 CV è stato abbinato a due propulsori elettrici: uno montato anteriormente da 110 CV e l’altro posteriormente da 112 CV, per una potenza complessiva pari a ben 300 CV.

Nuovo Peugeot 3008 Hybrid4 trazione integrale
Nuovo Peugeot 3008 Hybrid4 con due motori elettrici e trazione integrale

Nuovo Peugeot 3008 Hybrid4: il gruppo propulsore ibrido plug-in permette di sfruttare i vantaggi della trazione integrale

Grazie anche alla trazione integrale, l’intera potenza può essere messa a terra in maniera efficace e ciò viene testimoniato anche dai 5,9 secondi necessari per scattare da 0 a 100 km/h.

Il guidatore del nuovo Peugeot 3008 Hybrid4 ha la possibilità di selezionare direttamente la modalità di guida 4WD sfruttando il selettore della modalità di guida presente sulla console centrale. Una volta attivata, il SUV plug-in hybrid può sfrutta appieno i vantaggi della trazione integrale, usufruendo in particolare della gestione elettronica dei due motori elettrici.

Nuovo Peugeot 3008 Hybrid4 trazione integrale

Inoltre, la trazione integrale riesce a gestire perfettamente coppia e potenza in modo da massimizzare il grip su strada. In modalità 4WD, la trazione è su tutte e quattro le ruote fino a una velocità massima di 135 km/h e, se la batteria è sufficientemente carica, può viaggiare anche col solo utilizzo dei motori elettrici.

Il fatto che la trazione integrale sia stata associata al sistema elettrificato comporta diversi vantaggi molto interessanti. Ad esempio, l’assenza di un tradizionale albero di trasmissione riduce il peso, abbatte i costi e minimizza gli attriti meccanici che comportano assorbimenti di energia, pur garantendo delle prestazioni superiori.

Questa tecnologia permette inoltre di gestire in modo preciso ogni singola ruota in funzione dell’aderenza al fondo stradale. Il nuovo Peugeot 3008 Hybrid4 si rivela così in grado di affrontare anche le condizioni di guida più impegnative come quelle tipiche della stagione invernale.

Nuovo Peugeot 3008 Hybrid4 trazione integrale

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento