in

Alfa Romeo Racing: ottima prima giornata di test in Bahrain

Il team italo elvetico ha portato a termine la prima giornata di test pre stagionali con soddisfazione e con zero problemi di affidabilità

Alfa Romeo Racing Giovinazzi Test

C’è una interessante soddisfazione in casa Alfa Romeo Racing ora che si è conclusa la prima giornata di test pre stagionali che apre le porte alla stagione 2021 di Formula 1. Il team gestito da Frederic Vasseur, risultato positivo al Coronavirus e quindi rimasto lontano dall’impianto del Sakhir in Bahrain, ha messo in pista Antonio Giovinazzi e Kimi Raikkonen escludendo Robert Kubica che ha invece girato durante il filming day realizzato poco dopo la presentazione della nuova C41.

Alfa Romeo Racing Giovinazzi Test

D’altronde il pochissimo tempo a disposizione quest’anno (solamente tre giornate di test) impone un lavoro focalizzato sui piloti che prenderanno effettivamente parte al Mondiale che scatterà proprio dal medesimo tracciato del Bahrain. I test dell’Alfa Romeo Racing, per quanto possa contare al momento il dato cronometrico a disposizione viste anche le condizioni che si sono trovati di fronte oggi tutti i competitor, sono apparsi molto concreti: Antonio Giovinazzi ha concluso in sesta piazza mentre Kimi Raikkonen ha terminato dodicesimo.

Affidabilità significativa

Un dato che ha sorpreso sicuramente sia Antonio che Kimi è rappresentato dall’affidabilità mostrata dalla nuova C41. La nuova monoposto dell’Alfa Romeo Racing non ha infatti presentato particolari problemi, soprattutto in virtù delle problematiche patite da Charles Leclerc con la nuova SF21 del Cavallino Rampante che monta la medesima power unit della monoposto del Biscione.

Alfa Romeo Racing RaikkonenTest
Kimi Raikkonen

Sono stati complessivamente 131 le tornate completate dall’Alfa Romeo Racing, ovvero 63 con Kimi Raikkonen e 68 con Antonio Giovinazzi. Il giovane pilota di Martina Franca al termine della sessione ha ammesso: “penso che abbiamo fatto un buon lavoro, nonostante le condizioni difficili. Sono contento della macchina e del lavoro svolto dalla squadra, tenendo conto che era solo il mio primo giorno quest’anno. Abbiamo bisogno di continuare a lavorare così per questi giorni rimanenti, ma abbiamo una solida base su cui costruire. Dopo tre mesi fuori dalla macchina, tornare al volante è sempre difficile. Siamo però stati aiutati da una giornata senza problemi. Mi auguro domani di avere un’altra giornata intensa come quella di oggi quando sarà di nuovo in macchina”.

Kimi Raikkonen
Antonio Giovinazzi

Discorso simile anche quello messo in pratica da Kimi Raikkonen: “era il primo giorno in macchina per me, quindi è stato positivo correre senza alcun problema. C’era abbastanza vento e le condizioni cambiavano da una curva all’altra, il che ha reso le cose un po’ difficili, ma erano le stesse condizioni per tutti. Questo aspetto quindi non ha fatto davvero la differenza. Per quanto riguarda il nostro programma, è stata una tipica giornata di test. Abbiamo provato diverse cose, ci siamo assicurati che tutto andasse come previsto e abbiamo spuntato tutte le caselle della nostra lista. È inutile fare congetture su dove siamo ora, dovremo aspettare la prima gara. Il nostro obiettivo però è naturalmente quello di risalire più in alto nella griglia rispetto allo scorso anno”.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento