in

Apple Car? Akio Toyoda a Cupertino: “Produrre auto non è facile”

Il manager nipponico grande protagonista della scena automotive mondiale di queste settimane

apple car toyoda

Akio Toyoda grande protagonista della scena automotive mondiale di queste settimane. Anzitutto, Toyota è leader in fatto di vendite, superando Volkswagen. Secondo, ha messo in dubbio il fatto che le elettriche non inquinino. E terzo, adesso, mette in guardia Cupertino che a quanto pare vuole fare l’Apple Car: “Produrre auto non è facile”.

Così, il numero uno di Toyota, Akio Toyoda, ha come sempre utilizzato frasi nette e decise, e non giri di parole. Il manager giapponese ricorda che il  settore delle auto è di straordinaria complessità. “Chiunque può costruire un’auto se ne ha le capacità tecniche”, ha affermato Toyoda nella veste di presidente della della Japan Automobile Manufacturers Association. “Ma una volta che lo fa, spero sia preparato ad avere a che fare con clienti e ad affrontare vari cambiamenti per almeno 40 anni”.

Non basta la gigantesca disponibilità della tecnologia per produrre i veicoli. Neppure il fatto che, in passato, Apple abbia avuto successi incredibili in settori strategici come quelli dei computer e degli smartphone, ma anche sistemi operativi e dispositivi multimediali.

Oltre al problema della produzione dell’Apple Car, per Toyota c’è la questione del dopo. Seguire il cliente nella fase successiva all’acquisto. Prendersi la responsabilità dell’intero ciclo di vita dei loro veicoli, con le criticità che riguardano manutenzione ed rottamazione.

Si vedrà comunque quali saranno le strategie di Apple per sfondare anche nell’automotive, potendo contare su risorse finanziarie pesantissime. Se fare da sé, appoggiarsi a una Casa automobilistica come Hyundai, o affidarsi a un produttore a contratto. Magari collaborando con Foxconn o Magna

Da capire anche se Apple avrà Tesla nel mirino: vetture elettriche premium, di grande appeal a livello mondiale: una macchina elettrica e magari con guida autonoma, con prestazioni eccezionali pure per quanto attiene alla capacità di percorrenza e alla rapidità di ricarica.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento