in

Luis Muriel si mostra alla guida della sua Ferrari 488 GTB

Sembra che il calciatore non abbia nessun’altra supercar nel suo garage

Luis Muriel Ferrari 488 GTB

Sono molti i calciatori che nel loro garage hanno almeno una supercar Ferrari. Fra questi c’è Luis Muriel, attaccante dell’Atalanta, che si mostra a bordo della sua Ferrari 488 GTB in alcune stories pubblicate su Instagram.

Secondo quanto riportato, la 488 GTB si trova nel garage di Muriel già da qualche anno. Inoltre, non si sa se il calciatore possegga qualche altra supercar in quanto è l’unico modello su cui è stato visto fino ad ora in questi anni.

Luis Muriel Ferrari 488 GTB
Luis Muriel a bordo della sua Ferrari 488 GTB

Ferrari 488 GTB: Luis Muriel si diverte a bordo della sua supercar da 670 CV

L’amore nei confronti di questa potente vettura non è sicuramente una cosa strana, soprattutto perché sotto il cofano è presente il motore V8 prodotto in serie più performante sviluppato fino ad ora dalla casa automobilistica modenese.

Nel caso della Ferrari 488 GTB, troviamo l’unità F154 CB con cilindrata di 3.9 litri, capace di sviluppare una potenza di 670 CV a 8000 g/min e 760 nm di coppia massima a 3000 g/min. I dati ufficiali forniti dal marchio di Maranello sostengono che la supercar impiega soli 3 secondi per accelerare da 0 a 100 km/h e 8,3 secondi da 0 a 200 km/h mentre la velocità massima supera i 330 km/h.

In un giro ufficiale effettuato sul circuito di Fiorano dal cavallino rampante, la Gran Turismo berlinetta ha completato il giro in 1’23”, battendo la 458 Italia e girato mezzo secondo più veloce della 458 Speciale.

Il debutto ufficiale della Ferrari 488 GTB è avvenuto in occasione del Salone di Ginevra del 2015. Da notare che la presentazione si è tenuta a 40 anni esatti dal debutto della 308 GTB, ossia la prima Ferrari stradale della storia ad avere un V8 montato in posizione posteriore-centrale.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento