in

Jeep B-SUV: dalla Polonia arrivano conferme

Dopo le indiscrezioni dei giorni scorsi dalla Polonia arrivano conferme ufficiali che Jeep B-SUV sarà prodotto da metà 2022

Jeep B-Suv
Jeep B-Suv

Nei giorni scorsi Automotive News aveva annunciato che secondo fonti interne al gruppo Stellantis, la produzione di Jeep B-SUV sarebbe iniziata a luglio 2022 presso lo stabilimento Fiat Chrysler di Tychy in Polonia. Dalla Polonia nelle scorse ore sono arrivate conferme ufficiali che a metà del 2022 i dipendenti di Tychy inizieranno a lavorare sul nuovo Jeep B-SUV. La conferma è stata data dal portavoce di FCA Polonia Rafał Grzanecki. 

Dopo le indiscrezioni dei giorni scorsi dalla Polonia arrivano conferme ufficiali che Jeep B-SUV sarà prodotto da metà 2022

Il portavoce del gruppo Stellantis in Polonia dunque ha confermato che la produzione di auto Jeep inizierà nello stabilimento Stellantis di Tychy a metà del 2022. D’altra parte, i piani dell’azienda mostrano che la prossima vettura prodotta nello stabilimento di Tychy sarà un nuovo modello Jeep e solo pochi mesi dopo Alfa Romeo. Tuttavia, è troppo presto per specificare le date esatte – afferma Rafał Grzanecki.

I dipendenti dello stabilimento Fiat di Tychy attendono da tempo che venga loro affidata la produzione di un nuovo modello di automobile. Anche nel 2018 grandi speranze erano riposte in Tychy con la possibilità di avviare la produzione del nuovo modello Fiat Panda (la precedente versione del veicolo è stata prodotta qui dal 2003 al 2012). Alla fine, tuttavia, fu deciso che l’auto sarebbe stata costruita nello stabilimento italiano di Pomigliano d’Arco.

Nello stabilimento di Stellantis verranno prodotti i nuovi modelli Fiat, Alfa Romeo e Jeep. Possibile che sempre li in futuro venga prodotto anche un B-SUV di Lancia. Tutti questi modelli saranno realizzati sulla piattaforma CMP del gruppo PSA. 

Ti potrebbe interessare: Jeep B-SUV: il nuovo modello è in fase di valutazione

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento