in ,

Un’Alfa Romeo Giulietta Quadrifoglio da 310 CV mostra tutta la sua potenza

Lo youtuber ha condotto anche un test da 0 a 240 km/h

Alfa Romeo Giulietta Quadrifoglio sound

Il famoso canale YouTube AutoTopNL ha deciso di riportare nuovamente su strada l’Alfa Romeo Giulietta Quadrifoglio vista in un articolo a gennaio. Questa volta, lo youtuber ci fa ascoltare il sound prodotto dal motore, che esce dai due terminali di scarico posteriori, e come si comporta nello scatto da 0 a 240 km/h.

Come ben sapete, l’attuale gamma della casa automobilistica milanese è costituita soltanto da Giulia e Stelvio in quanto sia la 4C che la Giulietta non sono più disponibili. La nascita di Stellantis, però, potrebbe portare diverse novità interessanti nel futuro del Biscione. Infatti, il posto della Giulietta sarà preso da un nuovo SUV chiamato Alfa Romeo Tonale che abbiamo avuto modo di conoscere già in diversi articoli.

Alfa Romeo Giulietta Quadrifoglio sound
Alfa Romeo Giulietta Quadrifoglio on-board

Alfa Romeo Giulietta Quadrifoglio: AutoTopNL ci fa ascoltare il suo sound in un video

Ritornando alla Giulietta Quadrifoglio, sotto il cofano è presente un motore a quattro cilindri turbo da 1.75 litri capace di sviluppare una potenza di 240 CV e 340 nm di coppia massima. L’intera potenza viene scaricata sulle ruote anteriori attraverso un cambio a doppia frizione a 6 rapporti.

Da precisare, però, che l’esemplare utilizzato nel test da AutoTopNL potrebbe avere un qualche tipo di modifica in quanto nel titolo viene riportata una potenza di 310 CV. Secondo i dati ufficiali, l’Alfa Romeo Giulietta Quadrifoglio impiega 6,6 secondi per scattare da 0 a 100 km/h e raggiunge una velocità massima superiore ai 240 km/h.

Parliamo di numeri sicuramente interessanti per un’auto equipaggiata solo da un quattro cilindri da 1750cc. Non ci resta che lasciarvi con il test effettuato da AutoTopNL in cui è possibile apprezzare le prestazioni della vettura italiana.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento