in

Auto elettriche: in arrivo un pannello solare flessibile da installare sul tetto (e non solo)

Nei test fatti fino ad ora il pannello è riuscito a raggiungere una potenza di 330W

Teijin pannello Penlite auto elettriche

Teijin, azienda giapponese specializzata nel campo della chimica e della farmaceutica, ha sviluppato un particolare pannello solare in policarbonato in collaborazione con Applied Electric Vehicles da utilizzare nel settore automobilistico. In sostanza, questo pannello permette di ricaricare la batteria dei veicoli elettrici.

Il pannello in questione prende il nome di Panlite ed è realizzato in resina. Grazie a questo materiale, il dispositivo risulta molto flessibile e può essere applicato su tutte le superfici curve di una vettura come ad esempio il tetto.

Teijin pannello Penlite auto elettriche
Teijin, il pannello Penlite può essere installato facilmente sul tetto delle auto elettriche

Auto elettriche: Panlite è il nuovo pannello solare flessibile realizzato da Teijin

All’interno del pannello realizzato da Teijin ci sono una serie di celle fotovoltaiche che anch’esse possono piegarsi a seconda della superficie su cui vengono applicate. L’azienda sostiene che queste componenti sarebbero state difficili da inserire all’interno di un pannello tradizionale in vetro.

Grazie a una speciale lavorazione della resina, il Panlite riesce a mantenere una rigidità e una robustezza in modo da garantire delle ottime prestazioni in qualunque condizione. Sfruttando proprio le proprietà della resina, l’azienda giapponese sostiene che il suo pannello è in grado di durare fino a 10 anni.

Teijin pannello Penlite auto elettriche

Diversi pannelli sono stati già testati in Australia a bordo di uno speciale veicolo elettrico realizzato da Applied Electric Vehicles e fino ad ora sono riusciti a raggiungere una potenza di 330W, la stessa raggiunta dai pannelli in vetro attuali. Teijin ha dichiarato che l’energia raccolta dal pannello Panlite ha permesso di estendere l’autonomia del 30% (max).

Mediamente, i valori registrati durante le prove sono stati del 15-20%. Grazie agli ottimi risultati raggiunti, l’azienda giapponese ha dichiarato che la produzione del pannello inizierà entro la fine del 2022.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento