in

Peugeot 208 e 2008 arrivano in finale alla Women’s World Car of the Year

I risultati dell’elezione finale saranno annunciati l’8 marzo

Peugeot 2008 Women's World Car of the Year
Peugeot 2008

La giuria di Women’s World Car of the Year, nata nel 2009, è composta da 50 giornaliste donne del settore automobilistico provenienti da 38 paesi diversi dei cinque continenti. Le giornaliste esperte hanno nominato le tre migliori auto di ogni categoria.

Al termine del secondo round, la Peugeot 208 è stata la vincitrice della categoria City Car, superando Toyota Yaris e Honda Jazz. La 208 si pone al centro del segmento B con un design atletico e innovativo che gli conferisce un carattere unico e uno stile che è perfettamente in linea con il percorso di crescita della casa automobilistica francese. A fine gennaio 2021, il marchio di Stellantis ha registrato 256.000 esemplari venduti in tutto il mondo, di cui circa 40.000 soltanto in Italia.

Peugeot 208 Women's World Car of the Year
Peugeot 208

Peugeot 208 e 2008: le due auto sono state le vincitrici delle rispettive categorie di appartenenza

Un altro veicolo vincitrice è stato il Peugeot 2008 nella categoria SUV Urbani che è riuscito a primeggiare su Renault Captur e Kia Sonet. Questo modello è totalmente in linea con lo stile della casa del Leone e si pone sul mercato grazie a uno stile forte e distintivo. A fine gennaio 2021, Peugeot ha registrato 203.000 unità immatricolate in tutto il mondo di cui oltre 30.000 nel nostro Bel Paese.

Grazie alle versioni 100% elettriche, Peugeot 208 e 2008 fanno parte della transizione energetica del brand francese. I modelli sono stati premiati dalla giuria di Women’s World Car of the Year seguendo specifici criteri quali tecnologia, sicurezza, comfort, connettività, impatto ambientale, rapporto qualità/prezzo e design. Infine, entrambe le vetture sono in corsa per l’elezione finale i cui risultati saranno annunciati l’8 marzo in occasione della Festa della Donna.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento