in

Enel X entra nel mercato della mobilità elettrica in India

La nuova azienda venderà e distribuirà soluzioni di ricarica già riconosciute a livello internazionale

Enel X China
Enel X

Enel X e Sterling and Wilson Pvt Ltd (SWPL), azienda del gruppo Shapoorji Pallonji leader indiano dell’Engineering, Procurement e Construction (EPC), hanno annunciato nelle scorse ore una nuova joint-venture che ha lo scopo di accelerare la diffusione dei veicoli elettrici in India.

A partire da aprile 2021, la nuova azienda combinerà il know-how tecnologico e l’esperienza maturata nella mobilità elettrica della business line del Gruppo Enel dedicata alle soluzioni energetiche avanzate con l’esperienza a livello di progettazione, operazioni e implementazione di SWPL per promuovere l’adozione dell’infrastruttura di ricarica di EV nel subcontinente indiano.

Enel-X-1024x768
Enel X, la nuova joint-venture promuove l’adozione dell’infrastruttura di ricarica di EV nel mercato indiano

Enel X: nuova joint-venture creata con SWPL per espandere la mobilità elettrica in India

Francesco Venturini, CEO di Enel X, ha dichiarato: “Questa partnership rappresenta un importante passo avanti nella nostra strategia di transizione energetica. Stiamo guidando la diffusione della mobilità elettrica in diversi mercati globali, incluso in Europa e Nord America, e siamo entusiasti di lavorare con Sterling and Wilson, ufficializzando il nostro ingresso nel mercato indiano. L’unione delle forze consentirà ai nostri team di sfruttare la nostra vasta conoscenza dei mercati e grande esperienza tecnica per raggiungere risultati efficaci e compiere importanti passi avanti verso un futuro pulito e sostenibile. Supporteremo la JV introducendo nel mercato soluzioni di mobilità elettrica idonee ai fabbisogni locali, accessibili e convenienti per tutti i driver, contribuendo significativamente alla decarbonizzazione del settore dei trasporti in India e, di conseguenza, nel sud est asiatico“.

Sanjay Jadhav, CEO di Sterling Generators Pvt Ltd, invece ha detto: “Come parte del nostro impegno per la sostenibilità, siamo felici di annunciare il nostro ingresso nel segmento della mobilità elettrica attraverso una joint venture con Enel X, fornendo servizi end-to-end per le stazioni di ricarica dei veicoli elettrici in tutta l’India. L’infrastruttura di ricarica rapida sarà un game-changer per il settore EV nel paese ed è in linea con la visione nazionale per combattere l’inquinamento da combustibili fossili e il cambiamento climatico associato attraverso l’elettrificazione accelerata del trasporto privato e pubblico come leva principale. La JV contribuirà a creare occupazione diretta e indiretta attraverso la produzione locale e i servizi di gestione e manutenzione dell’infrastruttura di ricarica“.

enel

La nuova joint-venture si concentrerà sull’infrastruttura di ricarica EV sia privata che pubblica e beneficerà del supporto dei suoi azionisti. La nuova azienda venderà e distribuirà soluzioni di ricarica già riconosciute a livello internazionale come JuiceBox e JuicePump, che sono state concesse in licenza da Enel X e adattate alle esigenze dell’India.

Inoltre, la JV contribuirà a diffondere tecnologie ed infrastruttura di ricarica connesse e affidabili tramite la piattaforma back-end delle infrastrutture di ricarica di Enel X, utilizzando il potenziale di crescita del mercato indiano e il modello di business software as a service (SaaS). La partnership fra Enel X e Sterling and Wilson Pvt Ltd è in linea con l’impegno preso dal gruppo e mira ad accelerare lo sviluppo della mobilità elettrica che è un elemento chiave nella transizione energetica delle smart city.

Sulla base delle previsioni di BloombergNEF per il 2020, entro il 2040 passerà all’elettrico il 33% del mercato indiano dei veicoli a quattro ruote. Per raggiungere questo obiettivo molto difficile, dal 2019 il governo indiano sta progettando politiche di supporto e recentemente sta aggiornando le linee guida per l’infrastruttura di ricarica per veicoli elettrici. La formalizzazione della joint-venture tra le due società è prevista per il 1° aprile ed inizierà ad operare a partire dal secondo trimestre del 2021.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento