in

La nuova Maserati Ghibli è stata presentata ufficialmente in Romania

La versione restyling della Maserati Ghibli è stata ufficialmente lanciata in Romania

Maserati Ghibli Hybrid
Maserati Ghibli Hybrid

La versione restyling della Maserati Ghibli è stata ufficialmente lanciata in Romania. La berlina della casa automobilistica del tridente arriva con una serie di importanti modifiche, ma la più notevole arriva sotto il cofano, dove il produttore italiano ha introdotto il primo motore ibrido nella storia del marchio.

La versione restyling della Maserati Ghibli è stata ufficialmente lanciata in Romania

Il modello in questione si chiama Maserati Ghibli Hybrid. Da Maserati affermano che il motore ibrido non altera il carattere del veicolo e preserva il suono amato dai fan del marchio.

I clienti del marchio  delTridente riconosceranno i modelli ibridi per lo speciale colore esterno Grigio Evoluzione, le staffe verniciate nella tonalità Blue Electric e gli accenti blu all’esterno (griglie laterali, Logo Saetta) e cuciture a contrasto all’interno.

Allo stesso tempo, la versione 2021 della Maserati Ghibli (MY21) ha ricevuto una griglia anteriore ridisegnata, fanali posteriori con tecnologia LED e design Boomerang (ispirato al modello 3200 GT). In Romania, la nuova Maserati Ghibli Hybrid parte da 63.340 euro (IVA esclusa).

Vedremo dunque come il pubblico rumeno accoglierà il nuovo modello della casa automobilistica italiana entrata a far parte del gruppo Stellantis dallo scorso mese di gennaio.

Ti potrebbe interessare: La Maserati MC20 ottiene un nuovo riconoscimento: è “Super Sports Car of The Year”

Maserati Ghibli Hybrid
La versione restyling della Maserati Ghibli è stata ufficialmente lanciata in Romania

Ti potrebbe interessare: I muli della Ferrari Purosangue con carrozzeria Maserati mostrano per la prima volta il frontale

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento