in

Fiat Strada seconda vettura più venduta in Brasile nella prima metà di febbraio

Fiat Strada ha consegnato 5.026 unità in Brasile nella prima metà di febbraio risultando la seconda vettura più venduta nel paese

Fiat Strada
Fiat Strada

In una recente intervista, Herlander Zola, direttore del marchio Fiat in Brasile, ha sottolineato che l’elevata richiesta di Fiat Strada ha stimolato anche la richiesta di altre vetture della casa automobilistica italiana.

Il risultato di ciò si può vedere nella classifica dei modelli più immatricolati nella prima metà di febbraio in Brasile, dove il veicolo commerciale leggero ha immatricolato meno auto solo di Chevrolet Onix. Oltre al pickup leggero, nella prima metà del mese compaiono anche altri tre modelli del marchio italiano (il pickup Toro, l’utilitaria Mobi e la compatta Argo) nella top 10 del mercato brasiliano.

Fiat Strada ha consegnato 5.026 unità in Brasile nella prima metà di febbraio risultando la seconda vettura più venduta nel paese

Secondo i dati Renavam diffusi da Fenabrave (Federazione nazionale brasiliana distribuzione autoveicoli), Chevrolet Onix ha totalizzato 6.035 immatricolazioni nella prima metà di febbraio, mentre la Fiat Strada ha consegnato 5.026 unità nello stesso periodo. Chiude il podio la Hyundai HB20, con 4.232 vetture immatricolate.

Il parziale del mese di febbraio mette in evidenza che le vendite di Fiat Strada dovrebbero chiudere anche questo mese sopra quota 10.000 immatricolazioni. Media raggiunta lo scorso settembre e da allora mantenuta dal modello. Per quest’anno il marchio italiano ha già confermato il lancio della Strada CVT, che dovrebbe rilanciare ulteriormente la domanda per questo veicolo in Brasile.

Ti potrebbe interessare: Fiat Strada di prima generazione esce di scena dopo 23 anni

Fiat Strada 2021 spot
Fiat Strada ha consegnato 5.026 unità in Brasile nella prima metà di febbraio risultando la seconda vettura più venduta nel paese

Ti potrebbe interessare: Nuova Fiat Toro: ecco cosa cambierà nel pickup che ha inventato un segmento in Brasile

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento