in

Nuova Dodge Challenger immaginata con uno stile futuristico

Il progetto digitale è stato realizzato da yasiddesign, un noto artista londinese

Nuova Dodge Challenger yasiddesign

La Dodge Challenger presente attualmente sul mercato ha la stessa forma da oltre 15 anni. Infatti il concept è stato presentato in anteprima in occasione del Salone di Detroit del 2006. Uno dei migliori artisti digitali presenti sui social network ha pensato di immaginare in alcuni render come sarebbe il nuovo restyling della grande coupé americana. Il designer in questione è Yasid Oozeear (@yasiddesign).

La base di partenza di questo progetto digitale è stata la Dodge Challenger SRT Demon. La sua potenza di 852 CV e il tempo di 9,65 secondi nel quarto di miglio devono essere ancora eguagliati da qualsiasi altra vettura di serie presente in questo segmento.

Nuova Dodge Challenger yasiddesign
Nuova Dodge Challenger by yasiddesign

Dodge Challenger: un artista digitale immmagina la nuova generazione della muscle car

Il cambiamento più importante nel progetto dell’artista londinese possiamo trovarlo sulla parte frontale. La Challenger è l’unico veicolo nella storia moderna della casa automobilistica statunitense a non avere la tipica griglia presente su altri veicoli.

Yasiddesign ha deciso di sostituirla con una griglia inferiore collegata a una presa d’aria. Sulla griglia superiore possiamo vedere il marchio SRT mentre i fari a LED con disposizione verticale e forma ovale si discostano parecchio dall’attuale configurazione.

Lo splitter anteriore fa parte di un kit aerodinamico parecchio aggressivo che include anche un diffusore posteriore e uno spoiler di dimensioni generose posizionato sul lunotto. La Challenger SRT Demon è uscita dallo stabilimento di produzione con un kit widebody già installato ma quello presente sul progetto dell’artista è ancora più estremo.

Il frontale dipinto di giallo è una sorta di omaggio alla vettura da corsa Porsche 908 introdotta nel 1968, afferma Yasiddesign. Recentemente, Tim Kuniskis – CEO di Dodge – ha affermato che l’elettrificazione è in grado di mantenere in vita le muscle car. Ciò significa che la prossima generazione della Dodge Challenger potrebbe avere un gruppo propulsore con tecnologia mild-hybrid o addirittura plug-in hybrid.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI