in

Jeep: il 2021 sarà un anno ricco di novità

Il 2021 di Jeep sarà ricco di novità come sottolineato da Rafael Paz, direttore di Jeep e Ram in Messico

All’interno della nuova gamma di marchi all’interno di Stellantis, Jeep è diventata l’azienda più globale del gruppo, il che significa che in questo nuovo mondo amante dei SUV, l’azienda che quest’anno celebra otto decenni di storia giocherà un ruolo fondamentale. Ecco perché fin dai primi giorni di questo 2021 ha premuto completamente l’acceleratore e ha lanciato la nuova generazione di Grand Cherokee.

Rafael Paz, direttore di Jeep e Ram in Messico ha dichiarato in proposito: “Abbiamo una nuova Grand Cherokee, che abbiamo chiamato L, a tre file, che è una nuova scommessa per il marchio in un segmento a cui non avevamo partecipato con questo modello, quello del SUV familiare a tre file. “Per 29 anni siamo stati leader di segmento con il Grand Cherokee, ma ora stiamo cercando di espandere la nostra gamma per convincere nuovi clienti con modelli a 3 file.

“Abbiamo deciso che era un buon momento per entrare in questo segmento, lo abbiamo analizzato e abbiamo deciso di portare un SUV a tre file per molti clienti che ci avevano già detto che avevano bisogno di più spazio. Ci sono molte famiglie che vogliono una Grand Cherokee, ma con spazio per più passeggeri o merci “, ha detto Rafael Paz, direttore di Jeep e Ram in Messico.

Il manager ha confermato che quest’anno sarà ricco di novità per Jeep, non solo per questa nuova generazione della Grand Cherokee, che ci porterà la versione L in pochi mesi ed entro la fine dell’anno la normale versione a cinque passeggeri.

“Verso la metà dell’anno abbiamo due lanci molto importanti che porteranno Jeep in un mercato a cui non ha mai partecipato. Mi riferisco a Wagoneer e Grand Wagoneer. “Il punto di forza di questi modelli è il telaio, perché sono veicoli con capacità di carico e resistenza molto più elevate, che sono orientati a un altro mercato, un veicolo molto più potente, con una maggiore capacità di trainare carichi pesanti, motociclette e persino per un’altra auto.

“Con Wagoneer e Grand Wagoneer stiamo entrando in un segmento totalmente nuovo per noi e li avremo in versioni lunghe e corte, con Wagoneer come un altro prodotto di volume e Grand Wagoneer focalizzato sui segmenti di lusso superiore”, ha aggiunto Rafa Paz.

Per quanto riguarda il Messico, nelle prossime settimane Jeep festeggerà anche l’arrivo del Wrangler più potente della storia, l’allestimento Rubicon 392, alimentato da un V8 aspirato da 6,4 litri che genera 470 CV. Senza perdere tutte le capacità fuoristrada di questo modello. Per celebrare gli 80 anni di Jeep, sarà lanciata un’edizione speciale dell’anniversario per ciascuno dei modelli, nonché una versione Willys di Gladiator, tra le altre varianti speciali di altri modelli, su cui la casa americana darà notizie quotidiane nel corso del 2021.

Ti potrebbe interessare: Jeep: versione elettrica cinese del veicolo della seconda guerra mondiale in vendita su Alibaba

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI