in

Walter de Silva disegna le supercar cinesi che si faranno in Emilia-Romagna

La matita italiana aveva e ha pochi eguali sul pianeta

hongqi_s9_visu_int_faw

Walter de Silva disegna le supercar cinesi che si faranno in Emilia-Romagna. Auto che verranno sviluppate e prodotte nella Motor Valley dalla joint venture tra gli americani Silk EV e il gigante cinese FAW. Che ha messo un miliardo di euro sul piatto. Così, de Silva è Vp Styling e Design Silk EV.

Walter de Silva disegna le supercar cinesi: quali competitors

La matita italiana aveva e ha pochi eguali sul pianeta: gli orientali, dimostrando estrema sapienza, hanno scelto con perizia. Il 69enne designer italiano, creatore di capolavori. Rammentiamo che l’esordio in una Casa big è avvenuto nel 1986, all’Alfa Romeo. Vedasi la 156 e la 147 premiate quali Auto dell’anno rispettivamente nel 1998 e nel 2001.

La prima FAW sarà la S9, made in Italy, forse sullo stile della concept vista al Salone di Francoforte 2019 col marchio Hongqi. Le concorrenti? Tanto per capirci, Ferrari, Porsche, Lamborghini e McLaren.

Walter de Silva si dice entusiasta di dare vita al design della Serie “S”. Gli elementi fondanti della S9 sono rappresentati dalla bellezza e dall’eleganza, incarnando “The essence of Beauty”. Così, l’Italia e la Cina si pongono all’avanguardia dell’innovazione dell’industria dell’auto, dice de Silva: un nuovo modello culturale capace di creare un connubio tra l’essenza del design e la tecnologia.

FAW  S9, ultraluxury new energy sportscar

Per il ceo di Silk EV, Jonathan Krane, è una ultraluxury new energy sportscar. Comunque, trattasi all’inizio di un’ibrida plug-in, alla quale seguirà una variante elettrica pura. Se ci si riferisce al prototipo, siamo a 1400 cavalli totali, grazie a un 4.0 a benzina.

Stando a Krane, le FAW saranno in grado di combinare un’esperienza di guida emozionante, sostenibile ed esclusiva con l’uso di tecnologie all’avanguardia. Si farà leva su un ecosistema globale di partner e fornitori di alto livello. La serie “S” sarà precursore di una nuova era del lusso e della mobilità sostenibile.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento