in

Peugeot cambia logo: la presentazione ufficiale il prossimo 25 febbraio

In casa Peugeot si cambia identità puntando anche ad un nuovo logo che strizza l’occhio al passato: sarà svelato ufficialmente il 25 febbraio

Logo Peugeot

Il nuovo logo di Peugeot è sfuggito dalle prime immagini della nuova 308, in fase di sviluppo già dall’estate scorsa, e sarà presentato nel corso di quest’anno: il 25 febbraio, più precisamente, come ha annunciato Peugeot ieri mattina.

Leone è sicuramente la denominazione che nel gergo degli appassionati del marchio identifica proprio Peugeot. Un soprannome puramente descrittivo del logo. Ma proprio il leone di cui parliamo qui non ha sempre avuto la stessa definizione in termini di design negli anni. Dal momento della sua introduzione è stato modificato almeno una decina di volte, e lo farà anche stavolta proprio quest’anno. La questione relativa al nuovo logo effettivamente non rappresenta una vera e propria sorpresa proprio perché è stato già visto proprio su quella che sarà la nuova 308. Ma non sarà necessario attendere la presentazione della terza generazione della 308 per vedere quello che sarà il nuovo logo Peugeot.

Presentazione tra meno di un mese

L’appuntamento con Peugeot è quindi fissato per il 25 febbraio, giorno in cui sarà svelata la “nuova identità di marca”. In questa occasione verrà quindi presentato il nuovo logo ed è proprio la futura 308 che lo utilizzerà per prima. Secondo le prime immagini sfuggite nelle scorse settimane, l’undicesimo logo Peugeot dal 1905 ad oggi sarà fortemente ispirato a quello visto già sull’interessante concept e-Legend del 2018. Dovremmo quindi trovare un badge che racchiude una testa di leone e il nome “Peugeot”. Questo nuovo logo dovrebbe quindi essere molto simile a quello già visto negli Anni Sessanta e portato al debutto a suo tempo dalla Peugeot 404. Una netta rottura con il logo precedente che abbiamo conosciuto finora.

Peugeot e-Legend
La Peugeot e-Legend con un logo simile a quello che vedremo a fine febbraio

Dal 1975 Peugeot è rimasta fedele a un leone “in piedi”, che è stato rivisto e attualizzato nel 1998 e poi nel 2010. Questo design molto umanizzato, che evoca quasi un leone che cammina, ha evocato quindi un maggiore dinamismo. Il ritorno ad una più semplice testa di leone come quella vista sulla e-Legend non è quindi casuale. Corrisponde al desiderio di salire di livello così come mostrato dal produttore Sochaux negli ultimi anni della gestione Imparato, senza escludere la volontà di cavalcare l’onda neo-retrò per attirare i più nostalgici. Resta da capire se il nuovo logo di Peugeot oltre che sulla nuova 308 sarà adoperato su tutta la restante gamma o solo sui modelli di fascia più alta.  

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Lascia un commento