in

Jeep Scrambler: la produzione del nuovo pick-up potrebbe partire nel 2019

Emergono in rete delle interessanti novità sul nuovo pick-up Jeep Scrambler

Jeep Scrambler produzione aprile 2019

Jeep prevede di annunciare nei prossimi anni un nuovo pick-up basato sull’ultima Wrangler 2018 che dovrebbe chiamarsi Jeep Scrambler. Secondo le ultime indiscrezioni emerse in rete, la produzione del futuro pick-up dovrebbe partire da aprile 2019. La notizia è stata resa nota nelle ultime ore da Automotive News tramite la pubblicazione di un avviso WARN depositato in Ohio nello stabilimento che attualmente si occupa della costruzione della Wrangler.

Vi ricordiamo che il WARN (Worker Adjustment e Retraining Notification Act) viene utilizzato dalle società per informare in anticipo i lavoratori dei licenziamenti di massa dovuti alla chiusura delle fabbriche. L’avviso è stato esposto da Hyundai Mobis North America, ossia la società che costruisce il telaio dell’attuale modello di Jeep Wrangler.

Jeep Scrambler produzione aprile 2019

Jeep Scrambler: la casa automobilistica americana potrebbe avviare la produzione del nuovo pick-up ad aprile 2019

In particolare, i licenziamenti verranno effettuati a partire da aprile nello stabilimento FCA di Toledo, in Ohio. Ciò significa anche la fine ufficiale della produzione dell’attuale fuoristrada. Automotive News sostiene che l’annuncio del nuovo Jeep Scrambler avverrebbe circa un anno dopo lo stop della fabbrica, dunque ad aprile 2019.

La presentazione ufficiale del prossimo pick-up della casa automobilistica americana, appartenente a Fiat Chrysler Automobiles, dunque, potrebbe avvenire in occasione del Los Angeles Auto Show 2018 di questo autunno. Se ciò non dovesse accadere, allora Jeep potrebbe scegliere il Detroit Auto Show di gennaio per annunciare il suo nuovo veicolo.