in

Opel Astra Sports Tourer è l’auto dei primati

Il coefficiente aerodinamico di 0,26 offerto da questa vettura è il più basso al mondo

Opel Astra Sports Tourer

L’Opel Astra è senza dubbio una delle auto più importanti realizzate dalla casa automobilistica tedesca. Di recente, il marchio di Stellantis ha portato una Opel Astra Sports Tourer nel Lazio per girare una clip e scattare un book fotografico, percorrendo diversi km.

Opel sostiene che la vettura è caratterizzata da un abitacolo confortevole con sedili dalle dimensioni generose, forme accoglienti, ergonomia certificata AGR e disponibili in tessuto, alcantara o pelle premium, oltre alla presenza della funzione di ventilazione e massaggio.

Opel Astra Sports Tourer
Opel Astra Sports Tourer interni

Opel Astra Sports Tourer: la vettura porta con sé alcuni primati molto interessanti

Gli interni dell’Astra Sports Tourer sono inoltre caratterizzati da finiture eleganti con plancia e strumentazione disposti in modo da assicurare la massima concentrazione durante la guida. Il layout interno poi consente di apprezzare al meglio il panorama per poter realizzare lo scatto perfetto.

La strumentazione è costituita da un tachimetro digitale e un display da 8 pollici con modalità vista Sport e Tour, oltre a due telecamere (anteriore posteriore) ad alta risoluzione per avere una vista completa dell’intero perimetro che circonda l’auto. I sistemi Multimedia Radio, Navi e Navi Pro proposti sull’Opel Astra Sports Tourer sono ora più rapidi ed intuitivi e inoltre sono abbinati al supporto Apple CarPlay e Android Auto e a un impianto Bose per godere della massima qualità audio.

Sotto il cofano dell’esemplare utilizzato nel Lazio era presente un motore diesel a tre cilindri da 1.5 litri con contralbero nel monoblocco per la riduzione delle vibrazioni e un cambio automatico a 9 rapporti. Questo propulsore è in grado di sviluppare una potenza di 122 CV e 300 nm di coppia massima e risponde alla normativa Euro 6 con emissioni fino a 109 g/km di CO2.

Opel Astra Sports Tourer

4,1 litri di gasolio per percorrere 100 km

L’Astra Sports Tourer dispone di paddle al volante per rendere l’esperienza di guida ancora più appagante, nonostante abbiamo di fronte un’auto familiare. La flessibilità offerta dall’abitacolo di questa vettura rappresenta un record. La stessa cosa vale per i 4,1 litri di diesel richiesti dall’auto per percorrere 100 km.

I controlli della trazione aiutano il conducente a percorrere senza problemi le strade tipiche di autunno e inverno. In questo caso è possibile apprezzare il telaio dinamico, gli ammortizzatori più rigidi, lo sterzo diretto e le sospensioni posteriori con parallelogramma di Watts. Un altro primato conquistato dalla Opel Astra Sports Tourer è il suo coefficiente aerodinamico pari a 0,26 raggiunto grazie a diversi studi effettuati in galleria del vento.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento