in

Bernie Ecclestone acquista una collezione di opere dedicate a Ferrari

La collezione prende il nome di Ferrari in art – the sporting legacy

Ferrari in art - the sporting legacy Bernie Ecclestone

Bernie Ecclestone, ex pilota automobilistico britannico, ha deciso di acquistare una collezione davvero unica composta da 25 opere realizzate dall’artista Mark Dickens in collaborazione con il famoso fotografo di Formula 1 Keith Sutton.

La raccolta in questione prende il nome di Ferrari in art – the sporting legacy e, come potete ben immaginare, è dedicata alla storica casa automobilistica modenese e in particolare alla sezione competizioni.

Ferrari in art - the sporting legacy Bernie Ecclestone
Ferrari in art – the sporting legacy, la collezione è composta da foto, elementi dipinti e testimonianze

Bernie Ecclestone: l’ex pilota acquista una collezione di 25 opere dedicate a Ferrari

Con questo acquisto, Ecclestone conferma la sua stima nei confronti del cavallino rampante e di Dickens e Sutton. Nonostante abbia lasciato ormai da alcuni anni la Formula 1 per dedicarsi alla vita privata, l’ex pilota automobilistico britannico non ha mai smesso di apprezzare la massima competizione automobilistica a cui ha fatto parte per tantissimi anni.

La collezione Ferrari in art – the sporting legacy, realizzata da Mark Dickens e Keith Sutton, è composta da 25 quadri. Ognuno di questi mette insieme le fotografie scattate da Sutton, gli elementi dipinti da Dickens e varie testimonianze scritte a mano di persone appartenenti al mondo del Motorsport e non solo.

Ferrari in art - the sporting legacy Bernie Ecclestone

Esempi sono Piero Ferrari, Mario Andretti, Gordon Ramsay, Nigel Mansell, Alberto di Monaco, Charles Leclerc, Toto Wolff e tantissimi altri. Per realizzare questa collezione, l’artista e il fotografo hanno utilizzato diversi materiali fra cui carta, resina, fogli d’oro e tessuto.

Dopo aver effettuato l’acquisto, Bernie Ecclestone ha detto: “Non c’è mai stata una collaborazione come questa prima e non ho resistito all’opportunità di acquisirla per la mia collezione privata. Conosco bene sia Dickens che Sutton e sono sempre stato colpito dalla loro professionalità. Ho conosciuto Mark per la prima volta nel 2009 e nel 2011 gli ho commissionato la creazione di 19 dipinti, che mostravano ciascuna delle gare di quell’anno. L’anno successivo abbiamo presentato ogni dipinto al rispettivo promotore. Conosco Keith ancora più a lungo, da quando l’ho incontrato per la prima volta quando ha iniziato la sua carriera di fotografo sportivo 40 anni fa, e sono ben consapevole della sua passione per la Ferrari“.

Mark Dickens invece ha affermato: “È stato un piacere collaborare con Keith a questo progetto unico. L’ho contattato per la prima volta circa la mia idea di realizzare questo progetto circa tre anni fa, conoscendo la sua passione per la Ferrari. Era felicissimo di far parte di questa storica serie di opere d’arte e citazioni. È un motivo d’orgoglio per me sapere che 25 dipinti ora appartengono a una persona così iconica nel mondo della Formula 1“.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento