in

Allianz intensifica la collaborazione con Opel

Allianz e Opel vogliono lavorare più strettamente in futuro per le assicurazioni delle auto del produttore tedesco

Nuovo Opel Crossland campagna

Allianz e Opel vogliono lavorare più strettamente in futuro per le assicurazioni delle auto del produttore tedesco. L’assicurazione  per le auto Opel può essere stipulata da gennaio tramite il portale dei concessionari AVS. L’assicuratore lo ha annunciato oggi in un comunicato stampa.

In particolare, Opel Bank e AVS Automotive VersicherungsService, una consociata di Allianz che lavora con oltre 1.200 concessionarie, hanno deciso di lavorare a più stretto contatto. Secondo questo, dovrebbe essere possibile stipulare un’assicurazione per un’auto Opel direttamente tramite il portale dei concessionari AVS da gennaio se i clienti finanziano l’acquisto di un’auto o noleggiano un veicolo.

AVS promette sul suo sito web che i commercianti dovrebbero essere in grado di calcolare il premio assicurativo corrispondente entro 50 secondi. La collaborazione tra l’azienda con sede a Monaco e le concessionarie di automobili è rivolta a clienti privati, flotte e commerciali.

Il fatto che Allianz si affidi sempre di più alla collaborazione con concessionarie e produttori di automobili non è una nuova tendenza. Tra le altre cose, AVS collabora con Volvo. In una presentazione sul sito web, l’assicuratore spiega perché ne vale la pena. Nel caso di un’offerta specifica da parte del venditore di automobili, oltre il 50 per cento dei clienti finali si fiderebbe e firmerebbe.

“In un momento in cui il legame emotivo con la nuova auto è particolarmente alto con essa lo è anche l’impulso a proteggerla con un’ulteriore assicurazione parziale o totale ”

Ti potrebbe interessare: Opel Corsa Individual debutta in Germania con potenza di 100 CV

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento