in

Continental: l’86% delle persone in Cina desidera un’auto elettrica

La scarsa disponibilità di stazioni di ricarica (e non solo) frena molti acquirenti cinesi

Continental auto elettrica Cina

In nessun altro paese l’importanza del trasporto privato è aumentata in modo così significativo come in Cina. Questo è uno dei risultati chiave provenienti dal Continental Mobility Study 2020. Alcune persone in Francia, Stati Uniti, Giappone, Cina e Germania sono state intervistate circa le loro abitudini di mobilità, in collaborazione con il rinomato istituto di ricerca sociale Infas.

Considerando il coronavirus, il 46% degli intervistati in Cina afferma di utilizzare la propria auto più spesso di prima. In Germania, questa percentuale si attesta al 23%. Per anni, la Cina è stata un mercato automobilistico chiave in crescita per le case automobilistiche di tutto il mondo.

Continental auto elettrica Cina
Continental, soltanto il 35% dei tedeschi intervistati è interessato a comprare un’auto elettrica

Continental: molti automobilisti cinesi sono interessati ad acquistare un’auto elettrica

I risultati provenienti dal sondaggio del Mobility Study 2020 mostrano che è probabile che la tendenza a possedere un’auto in Cina continui, con quasi il 60% degli intervistati che afferma di aver già acquistato una vettura o che sta considerando di farlo. Questo risultato potrebbe anche portare a un aumento della mobilità elettrica data l’apertura della popolazione ai veicoli elettrici, che è già maggiore rispetto a qualsiasi altro paese analizzato nel Mobility Study 2020 da Continental.

Nello specifico, l’86% degli intervistati cinesi afferma di essere interessato all’acquisto di un’auto elettrica. In confronto, solo il 35% e il 28% delle persone in Germania e Francia hanno detto lo stesso. Quest’ampia disparità tra i paesi è influenzata dal fatto che in Cina molte più persone nelle aree urbane hanno completato l’indagine rispetto a quelle nelle regioni rurali.

Andreas Wolf, CEO di Vitesco Technologies e membro dell’Executive Board di Continental, ha detto: “Il mercato cinese rimane essenziale per l’ulteriore sviluppo della mobilità elettrica e quindi anche per noi. Stiamo plasmando l’elettrificazione a tutti i livelli e su tutti i segmenti di veicoli al fine di ridurre le emissioni, soprattutto nelle città, progettando allo stesso tempo una mobilità rispettosa dell’ambiente per tutti e creando soluzioni di mobilità moderne e sostenibili“.

Continental auto elettrica Cina

Proprio come in altri paesi, anche in Cina ci sono alcune paure legate agli EV

Attraverso il programma Carbon Neutral for Emission-free Vehicles annunciato all’inizio di dicembre 2020, Continental è diventato il primo fornitore automobilistico al mondo a combinare i due temi di mobilità a emissioni zero e carbon neutrality, stabilendo così un nuovo e ambizioso benchmark nel settore.

Come negli altri paesi esaminati, i maggiori ostacoli all’acquisto di una vettura 100% elettrica in Cina sono la scarsa disponibilità di stazioni di ricarica (63%), la poca autonomia che può essere raggiunta con una sola ricarica della batteria (59%) e le pause forzate durante i viaggi più lunghi per ricaricare (44%).

Continental auto elettrica Cina

I prezzi elevati sono considerati un fattore determinante solo da un quinto degli intervistati cinesi e va in netto contrasto con Francia (55%) e Germania (46%). Per la maggior parte delle persone in Cina, l’auto fa parte della mobilità quotidiana. Il 41% dei cinesi usa la vettura almeno una volta alla settimana mentre il 43% afferma di utilizzare la propria auto ogni giorno o quasi.

Circa il 60% dei cinesi intervistati ha evitato i trasporti pubblici dall’arrivo del coronavirus. Anche il car sharing viene utilizzato meno dall’inizio della pandemia. Al contrario, oltre la metà degli intervistati pensa di acquistare una propria vettura oppure lo ha già fatto. Con il 58%, questa percentuale supera nettamente quella di Germania (6%), Francia (11%), Giappone (6%) e Stati Uniti (15%).

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento