in

Ferrari 488 GTO avrà il motore più potente mai realizzato dalla società | Rumor

Secondo indiscrezioni, la nuova Ferrari 488 GTO offrirà delle performance da urlo!

Ferrari 488 GTO ultime indiscrezioni

La Ferrari 488 GTO sarà una delle prossime Supercar del brand appartenente a Fiat Chrysler Automobiles che dovrebbe giungere sul mercato con l’obiettivo di arricchire la gamma del cavallino rampante. Le prime indiscrezioni sulla nuova Ferrari 488 GTO sono emerse già negli scorsi mesi, anche grazie ad alcune foto spia di un presunto prototipo camuffato.

Nelle ultime ore, invece, sono trapelate nuove indiscrezioni riguardo ad alcune caratteristiche offerte dalla prossima Supercar di Maranello. Gli ultimi rumor, in particolare, parlano della presenza del motore V8 più potente mai utilizzato dallo storico marchio automobilistico italiano. Il propulsore, infatti, sarebbe capace di offrire una potenza complessiva superiore ai 700 CV.

Ferrari 488 GTO ultime indiscrezioni

Ferrari 488 GTO: ecco le ultime indiscrezioni sulla prossima Supercar di Maranello

Le ultime notizie emerse in rete hanno rivelato che questa nuova auto potrebbe chiamarsi Ferrari 488 GTO. Purtroppo non possiamo ancora confermarvi che questo sarà il nome ufficiale poiché i dirigenti della società automobilistica italiana non si sono ancora espressi al riguardo. In ogni caso, la nuova Supercar dovrebbe essere svelata ufficialmente in occasione del Salone dell’auto di Ginevra 2018 che si terrà nel corso del mese di marzo.

Rispetto alla versione normale, la Ferrari 488 GTO dovrebbe proporre un design molto più leggero grazie all’ausilio della fibra di carbonio la quale dovrebbe essere impiegata per realizzare cofano, bumper anteriore e posteriore e spoiler.

Naturalmente, tali caratteristiche dovrebbero permettere alla nuova vettura del cavallino rampante di mettere a disposizione dell’acquirente delle prestazioni davvero super. Speriamo che man mano che ci avviciniamo all’evento di Ginevra, trapeleranno sul web nuove informazioni sulla potente Ferrari 488 GTO.

Lascia un commento