in

Spostarsi in auto dal 7 al 15 gennaio col nuovo decreto Covid

Attenzione alle pesantissime multe per chi sgarra. Talvolta, si commette un reato

auto covid

Ennesimo decreto Covid che cambia ancora le regole per chi si muove: vediamo allora come spostarsi in auto dal 7 al 15 gennaio 2021. Norma numero uno: divieto assoluto di spostarsi tra Regioni o Province autonome. C’è un’eccezione: comprovate esigenze lavorative, situazioni di necessità o motivi di salute. Puoi fare rientro alla tua residenza, al domicilio o all’abitazione, con esclusione degli spostamenti verso le seconde case in altra Regione o Provincia autonoma. Nei giorni 9 e 10 gennaio 2021, è “zona arancione”: ok gli spostamenti dai Comuni con popolazione fino a 5.000 abitanti, entro 30 km dai relativi confini, con esclusione degli spostamenti verso i capoluoghi di Provincia.

Spostarsi in auto dal 7 al 15 gennaio 2021: quali multe

Sino al 15 gennaio, nei territori “zona rossa”, puoi spostarti, una sola volta al giorno, in un massimo di due persone, verso una sola abitazione privata della propria regione. Alla persona o alle due persone che si spostano potranno accompagnarsi i figli minori di 14 anni (o altri minori di 14 anni sui quali le stesse persone esercitino la potestà genitoriale). E persone disabili o non autosufficienti che con queste persone convivono.

La sanzione per chi va in auto senza poterlo fare è di 533 euro. Tutti quelli che si spostano in macchina senza permesso pagano. Pertanto, se ci sono guidatore e passeggero, sono 533 euro a testa. Non è vero che la multa parte da 400 euro per chi va in auto: è una bufala. I 400 euro sono per chi si sposta a piedi. E comunque, se si è in regola, i non conviventi viaggiano in auto con mascherina, uno alla guida, l’altro dietro. Pena una multa di 533 euro a testa.

Quando muoversi in pandemia è un reato

Altro discorso ancora se sei in quarantena Covid o se sai di essere positivo al coronavirus e ti sposti: è un reato. Si può anche configurare un attentato alla salute pubblica, specie dimostrando che il contagiato ha infettato altre persone. Si passa al Codice Penale, che prevede la reclusione.

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento