in

Alfa Romeo e la Guardia Civile rafforzano il loro rapporto con 18 nuove Stelvio

La Guardia Civile in Spagna acquista altri 18 Alfa Romeo Stelvio per le attività di Pattuglia

Alfa Romeo Stelvio
Alfa Romeo Stelvio

Alfa Romeo Stelvio è una vecchia conoscenza all’interno del parco auto della Guardia Civile. Sono passati due anni da quando questa unità ha incorporato per la prima volta il famoso SUV italiano nel suo garage e sembra che ne abbiano ancora fiducia perché il Gruppo ha acquisito 18 nuovi veicoli da pattuglia di questo modello.

La Guardia Civile in Spagna acquista altri 18 Alfa Romeo Stelvio per le attività di Pattuglia

Nello specifico si tratta dei modelli Alfa Romeo Stelvio 2.0 Benzina Q4 Auto da 200 CV e del 2.2 Diesel Q4 Auto da 190 CV . Entrambe le versioni del celebre modello della casa automobilistica del Biscione sono dotate di motori a quattro cilindri che soddisfano gli standard sulle emissioni Euro 6 D Stage II e un cambio automatico a 8 rapporti. Hanno anche il vantaggio di incorporare una trazione integrale Q4 che permetterà loro di lavorare senza problemi in zone con condizioni più complicate, contribuendo ad offrire sempre la migliore distribuzione della coppia tra i due assi.

Naturalmente, insieme a queste e altre aggiunte, queste 18 unità dispongono di attrezzature speciali per le loro funzioni di auto di pattuglia, tra cui un ponte luminoso di nuova generazione con tecnologia LED e un pannello messaggi pieghevole che consente di informare gli altri conducenti di possibili incidenti in strada.

Ti potrebbe interessare: Alfa Romeo Giulia e Stelvio MY 2021, nuovo CEO Ferrari, fusione FCA-PSA: le migliori news della settimana

Alfa Romeo Stelvio
La Guardia Civile in Spagna acquista altri 18 Alfa Romeo Stelvio per le attività di Pattuglia

Ti potrebbe interessare: Alfa Romeo: a luglio vendite in forte calo in Germania e Regno Unito, dati positivi in Spagna, Francia e Svizzera

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI