in

Peugeot 208 guida le vendite in Francia e cresce del 37% rispetto al 2019

Peugeot 208 è l’auto più venduta in Francia a novembre con 8.910 unità

Nuova Peugeot e-208 Auto elettrica dell'anno Portogallo
Peugeot e-208

In Francia con 8.910 unità immatricolate a novembre, Peugeot 208 segna una crescita di oltre il 37% rispetto al 2019, aumentando il suo vantaggio sulla Renault Clio (6.526), ​​che ha perso oltre il 27% degli acquirenti dello scorso anno.

Peugeot 208 è l’auto più venduta in Francia a novembre con 8.910 unità

La buona prestazione della Peugeot 208 è ancora più notevole a fronte di un calo delle vendite del 27% nel mercato francese, influenzato da un nuovo blocco. Il mese scorso sono stati venduti 126.048 nuovi veicoli. Con 25.310 unità, Peugeot ha guidato tra le case automobilistiche con oltre il 20% di partecipazione. Ancora leader nell’anno, Renault (21.272) è scesa del 35%.

Oltre alla Peugeot 208, il marchio del leone ha visto arrivare sul podio anche un altro modello, ci riferiamo alla Peugeot 2008 (5.900). Sesta, la Renault Captur (3.596) che ha triplicato i numeri del 2019. In ottava posizione, la Toyota Yaris (3.117) . Da segnalare anche la Renault Zoe (2.943) nella top 10, leader tra le elettriche.

POS.MODELLONOV.20% MERCATO
1PEUGEOT 208 II8.9107,1%
DueRENAULT CLIO V6.5265,2%
3PEUGEOT 2008 II5.9004.7%
4CITROËN C3 III4.3253,4%
5DACIA SANDERO3.8693,1%
6RENAULT CAPTUR II3.5942,9%
7PEUGEOT 3008 II3.5742.8%
8TOYOTA YARIS3.1172,5%
9RENAULT ZOE2.9432,3%
10PEUGEOT 308 II2.9272,3%

Ti potrebbe interessare: Nuove Alfa Romeo negli USA, Ferrari Purosangue, fusione FCA-PSA: le migliori news della settimana

Nuova Peugeot e-208 Auto elettrica dell'anno Portogallo
Peugeot 208 è l’auto più venduta in Francia a novembre con 8.910 unità e una crescita di oltre il 37% rispetto al 2019

Ti potrebbe interessare: Peugeot 208 ed e-208 “Migliore auto importata dell’anno” in Giappone

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento