in

Mahindra Roxor 2021 sarà venduto negli Stati Uniti

L’ITC ha stabilito che l’ultimo restyling del fuoristrada non viola il Trade Dress di Jeep

Mahindra Roxor 2021 Jeep

Ormai molti di voi sicuramente conosceranno la battaglia che c’è da diversi anni fra Fiat Chrysler Automobiles (FCA) e Mahindra. Tuttavia, il produttore indiano ha rivendicato la vittoria circa la commercializzazione del Roxor 2021 in seguito a una sentenza emessa dall’International Trade Commission. Secondo la casa automobilistica asiatica, l’ITC ha stabilito che il Roxor 2021 non viola più il Jeep Trade Dress di FCA.

La società ha continuato dicendo che ciò segue le precedenti sentenze le quali stabilivano che Mahindra non ha violato nessuno dei marchi registrati del gruppo automobilistico italo-americano. Mentre l’azienda deve ancora svelare il Roxor 2021, la battaglia legale tra le due società è giunta al culmine lo scorso anno quando il giudice Cameron Elliot aveva stabilito che il Mahindra Roxor violava il Trade Dress di Jeep.

Mahindra Roxor 2021 Jeep
Mahindra Roxor 2021

Mahindra Roxor 2021: FCA perde la battaglia contro la casa indiana in merito alla commercializzazione del modello

Secondo quanto riportato nella documentazione, il veicolo violava alcune caratteristiche estetiche presenti sull’iconico fuoristrada del marchio statunitense come ad esempio i fermi esterni del cofano motore, la forma squadrata del corpo e i ritagli delle porte presenti sopra la parte inferiore dei pannelli laterali della carrozzeria.

Rick Haas, CEO di Mahindra Automotive North America, ha anche riconosciuto le somiglianze durante una deposizione, affermando che il Roxor ha l’aspetto di una Jeep CJ e ha aggiunto che il veicolo sembra una CJ. Haas ha proseguito dicendo che il Roxor è in realtà una CJ e tutti riescono ad intuire le somiglianze con essa.

Mahindra Roxor 2021 Jeep
Jeep CJ

Viste tutte le prove, il giudice Elliot ha riscontrato che il Roxor violava il Trade Dress di Jeep e ha emesso un’ordinanza per impedire alla casa automobilistica indiana di vendere il suo veicolo negli Stati Uniti. Le questioni legali sono continuate ma Mahindra ha presentato una versione aggiornata del modello all’inizio di quest’anno.

Tuttavia, i cambiamenti estetici erano parecchio limitati e la differenza più evidente era la nuova griglia ispirata ai classici Toyota Land Cruiser. Anche se al momento non sappiamo come sarà il Mahindra Roxor 2021, il produttore asiatico ha affermato che la sentenza dell’International Trade Commission convalida il restyling e gli permetterà di produrlo e distribuirlo senza problemi.

Per quanto riguarda FCA, il gruppo italo-americano è rimasto deluso dalla decisione presa dall’ITC in merito al restyling ma sembra che non voglia mollare in quanto ha intenzione di presentare un ricorso contro questa decisione.

Mahindra Roxor 2021 Jeep

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento