in

Scuola guida Unasca con l’auto elettrica Nissan

Il corso formativo è dedicato ai trainer Unasca, che a loro volta formeranno gli istruttori delle 3000 scuole guida associate

nissan unasca

Scuola guida Unasca con l’auto elettrica Nissan. Il corso formativo è dedicato ai trainer Unasca, che a loro volta formeranno gli istruttori delle 3000 scuole guida associate. Sull’intero territorio nazionale. Il percorso didattico è la base per lo sviluppo del modulo di formazione sulla mobilità elettrica che entrerà da gennaio 2021 nei programmi delle autoscuole Unasca. Le cui autoscuole ogni anno erogano servizi e assistenza formativa a 11 milioni di utenti, rilasciando un milione di nuove patenti e tre milioni di rinnovi per un giro d’affari di 4,5 miliardi di euro.

Scuola guida Unasca con l’auto elettrica Nissan: due parti

  1. Sessione plenaria in aula: analisi delle caratteristiche tecniche del motore elettrico. Differenze rispetto ai veicoli tradizionali fino ad arrivare all’autonomia e alle modalità di ricarica. La presenza di varie tipologie di colonnine presenti presso l’impianto di Vallelunga permette infatti di sperimentare sia la ricarica standard sia quella rapida. Con un occhio agli attuali incentivi governativi per l’acquisto. Più (secondo l’ente locale) l’esenzione del bollo, la sosta gratuita nelle aree blu e l’accesso libero e senza limitazioni alle zone a traffico limitato.
  2. Prove dinamiche in pista dove i trainer approfondiscono individualmente le diverse tecnologie legate alle modalità della guida elettrica nelle condizioni di utilizzo, insieme agli istruttori del Centro di guida sicura Aci-Sara di Vallelunga.

Tre tecnologie su elettriche evolute

Come spesso accade, le elettriche sono dotate di tecnologie evolute. Per la Leaf, vedi il ProPilot per una guida più sicura: una volta attivato, è in grado di tenere automaticamente la distanza dai veicoli che precedono alla velocità preimpostata dal conducente con l’Intelligent Cruise Control. In più, è utile nelle svolte e per mantenere il veicolo esattamente al centro della corsia di marcia. Ma ci sono anche il ProPilot Park che parcheggia da solo l’auto, l’e-Pedal, per la guida con un solo pedale che include la frenata rigenerativa.

Nella foto:

a sinistra, Paolo Matteucci (direttore EV Nissan);

Antonio Datri (presidente Unasca).

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento