in ,

Dodge Challenger SRT Hellcat gareggia contro una Mustang GT sovralimentata

Entrambe le auto americane hanno subito modifiche sotto il cofano

Dodge Challenger SRT Hellcat vs Ford Mustang GT drag race

Su YouTube è possibile trovare diverse drag race condotte fra la Dodge Challenger e la Ford Mustang, perlopiù riguardanti le ultime generazioni di entrambi i veicoli. Tuttavia, in questo articolo vi proponiamo una gara di accelerazione catturata da Can I be Frank in cui sono protagoniste una Dodge Challenger SRT Hellcat e una Mustang GT di generazione S197.

Quest’ultima è nata come modello GT con un motore V8 da 5 litri abbinato a un cambio manuale a 6 marce. Il proprietario di questo esemplare, però, ha deciso di aggiungere un compressore Whipple e altre modifiche.

Dodge Challenger SRT Hellcat vs Ford Mustang GT drag race
Dodge Challenger SRT Hellcat vs Ford Mustang GT

Dodge Challenger SRT Hellcat: la muscle car affronta una Mustang GT con sovralimentazione

Adesso, il propulsore riesce a sviluppare circa 730 CV di potenza che vengono scaricati sulle ruote posteriori. Ciò significa oltre 800 CV all’albero motore. Tuttavia, è rimasta la trasmissione manuale, sicuramente poco adatta alle drag race in confronto con quella automatica a 8 rapporti presente sulla Dodge Challenger SRT Hellcat.

Per quanto riguarda la muscle car Mopar, purtroppo il suo proprietario ha deciso di mantenere i numeri in segreto. Lo youtuber, però, afferma che l’Hemi V8 sovralimentato da 6.2 litri è dotato di una serie di modifiche e molto probabilmente queste hanno convinto Can I be Frank a sceglierla come vettura per effettuare le riprese della gara.

Solitamente, sfide del genere vengono effettuate su appositi circuiti in sicurezza mentre questa gara è stata fatta su una strada pubblica. Per maggiori informazioni sul confronto, vi basta cliccare sul tasto Play dell’anteprima del video presente dopo la galleria fotografica.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento