in

PSA e Fiat Chrysler vorrebbero completare la loro fusione entro la fine di gennaio

Secondo Bloomberg PSA e Fiat Chrysler vorrebbero completare la fusione entro la fine di gennaio

Fiat Chrysler e PSA
Fiat Chrysler e PSA

PSA e Fiat Chrysler Automobiles stanno facendo di tutto per garantire che la loro fusione sia effettiva prima della fine del primo trimestre del 2021, obiettivo definito finora. Secondo alcune fonti di “Bloomberg”, i due produttori vorrebbero completare la fusione entro la fine di gennaio, dopo che il dissesto dell’industria automobilistica causato dal Covid-19 ha reso difficile la vita a tutti gli attori del settore.

Secondo Bloomberg PSA e Fiat Chrysler vorrebbero completare la fusione entro la fine di gennaio

I due produttori automobilistici sperano di ottenere l’approvazione delle autorità europee garanti della concorrenza entro la fine dell’anno mentre il 4 gennaio si terranno le Assemblee dei due gruppi per l’approvazione della fusione che darà vita a Stellantis.

PSA e Fiat Chrysler Automobiles hanno annunciato alla fine del 2019 il loro progetto di fusione che dovrebbe portare alla creazione della quarta casa automobilistica al mondo. La fusione, realizzata interamente in azioni, riunirà marchi come Fiat, Alfa Romeo, Jeep, Dodge, Ram e Maserati con quelli di Peugeot, Opel e DS, puntando a riduzioni dei costi annuali di 5 miliardi di euro, senza chiusura di fabbriche.

Ti potrebbe interessare: Alfa Romeo Giulia e Stelvio MY 2021, nuovo CEO Ferrari, fusione FCA-PSA: le migliori news della settimana

fusione-psa-fca
Secondo Bloomberg PSA e Fiat Chrysler vorrebbero completare la fusione entro la fine di gennaio

Ti potrebbe interessare: FCA ha assunto Detroiters, ma potrebbero non essere tutti per il suo stabilimento di Detroit

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento