in

PSA: Mechanical fornirà la sua piattaforma in Cina / Europa

Il produttore cinese di sistemi frenanti per autoveicoli Mechanical ha appena annunciato di aver firmato un importante contratto di fornitura con PSA

PSA
PSA

Il produttore cinese di sistemi frenanti per autoveicoli Mechanical ha appena annunciato di aver firmato un importante contratto di fornitura per il gruppo automobilistico PSA. Un accordo tanto più strategico per il produttore di apparecchiature in quanto apre l’accesso al mercato europeo. La borsa cinese non si è sbagliata: il prezzo delle azioni di Mechanical & Electronic è salito del 4,2% a seguito di questo annuncio.

Mechanical con sede a Hangzhou fornirà agli stabilimenti PSA di Wuhan provincia di Hubei, le pinze anteriori utilizzate nei sistemi frenanti per la piattaforma modulare CMP del produttore. Piattaforma su cui si basano sia i veicoli compatti che le berline entry-level e di fascia media.

Si prevede che l’accordo genererà 480 milioni di CNY (60,34 milioni di euro) di vendite per l’OEM. La collaborazione è prevista per un periodo di cinque anni, il suo volume si adatterà alle previsioni di PSA.

Dal 2023, i sistemi frenanti saranno spediti nel mercato europeo, segnando un enorme passo avanti per l’azienda cinese. Questa opportunità potrebbe anche servire come punto di ingresso per il resto del mondo. Come promemoria, i principali mercati di PSA per i veicoli basati sulla piattaforma CMP sono Europa, Asia, America Latina e Africa.

Fiat Chrysler Automobiles (FCA), che dovrebbe fondersi molto presto con PSA per creare un nuovo gigante automobilistico – Stellantis – prevede anche di sviluppare auto di piccole dimensioni utilizzando la piattaforma CMP in futuro. Dunque questo accordo interessa anche il gruppo italo americano.

Ti potrebbe interessare: Alfa Romeo Giulia e Stelvio MY 2021, nuovo CEO Ferrari, fusione FCA-PSA: le migliori news della settimana

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento