in

PSA: assemblea generale straordinaria a porte chiuse per approvare la fusione con FCA

PSA ha annunciato lunedì che la sua assemblea generale straordinaria del 4 gennaio, per approvare la sua fusione con Fiat Chrysler, si svolgerà a porte chiuse

PSA
PSA

PSA ha annunciato lunedì che la sua assemblea generale straordinaria del 4 gennaio, per approvare la sua fusione con Fiat Chrysler Automobiles, si svolgerà a porte chiuse, a causa della crisi sanitaria del coronavirus.

PSA: la sua assemblea generale straordinaria del 4 gennaio, per approvare la sua fusione con Fiat Chrysler, si svolgerà a porte chiuse

Il consiglio di amministrazione di PSA ha deciso che l’assemblea generale straordinaria e l’assemblea speciale degli azionisti con doppio diritto di voto lunedì 4 gennaio 2021 si terrà presso la sede della società a porte chiuse, senza la presenza fisica di azionisti e altre persone autorizzate a partecipare “, ha detto il gruppo automobilistico transalpino in una nota.

Lo stesso giorno, il gruppo Fiat Chrysler Automobiles terrà anche un’assemblea generale per approvare questa fusione che darà vita al quarto gruppo automobilistico al mondo, chiamato Stellantis. La transazione dovrebbe concludersi nel primo trimestre del 2021.

Ricordiamo che secondo quanto dichiarato in più occasione dai vertici di Fiat Chrysler Automobiles e PSA la loro fusione che darà origine a Stellantis sarà completata entro la fine del primo trimestre del 2021. Il nuovo CEO sarà Carlos Tavares e il nuovo Presidente John Elkann. 

Ti potrebbe interessare: Alfa Romeo Giulia e Stelvio MY 2021, nuovo CEO Ferrari, fusione FCA-PSA: le migliori news della settimana

PSA: la sua assemblea generale straordinaria del 4 gennaio, per approvare la sua fusione con Fiat Chrysler, si svolgerà a porte chiuse

Ti potrebbe interessare: PSA: nessun accordo trovato con i sindacati in Slovacchia per il nuovo contratto collettivo

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento