in

Fiat Punto: zero stelle nel crash test Euro NCAP

L’utilitaria italiana è la prima in assoluto a raggiungere questo risultato negativo.

Fiat Punto

L’ente europeo Euro NCAP ha sottoposto l’attuale Fiat Punto ai crash test di rito, in cui l’utilitaria italiana ha conquistato il risultato negativo di zero stelle. In venti anni di crash test Euro NCAP, nessuna auto aveva fallito le prove d’impatto in modo così clamoroso.

La Fiat Punto, nella versione con il motore 1.2 a benzina da 69 CV di potenza, la carrozzeria a cinque porte e nell’allestimento Easy, ha conquistato i seguenti punteggi: 51%  (pari a 19,7 punti) nella protezione degli occupanti adulti, 43% (pari a 21,4 punti) nella protezione degli occupanti bambini, 52% (pari a 22,2 punti) nella protezione dei pedoni e 0% (pari a zero punti) alla voce “Safety Assist”. Quest’ultima, ovviamente, ha influito fortemente sul risultato finale.

Recentemente, l’ente Euro NCAP ha testato anche l’ultima generazione delle dirette concorrenti Volkswagen Polo e Ford Fiesta che hanno registrato, rispettivamente, i seguenti risultati: 96% (36,7 punti) e 87% (33,2 punti) nella protezione degli occupanti adulti; 85% (42 punti) e 84% (41,3 punti) nella protezione degli occupanti bambini; 76% (32 punti) e 64% (27 punti) nella protezione dei pedoni; 59% (7,2 punti) e 60% (7,2 punti) alla voce “Safety Assist”.

AOS Technologies AG,1000,500,1000,100È÷$!õ±`

Il gap tra la Fiat Punto e le suddette concorrenti è marcato nell’impatto laterale e nel colpo di frusta durante il tamponamento alla voce ‘protezione degli occupanti adulti’, nelle dotazioni di sicurezza e nel controllo installazione CRS alla voce ‘protezione degli occupanti bambini’, nell’impatto della testa e nell’assenza del dispositivo di frenata automatica AEB alla voce ‘protezione dei pedoni’, nonché nella totale assenza di dispositivi di sicurezza per l’assistenza alla guida alla voce “Safety Assist”.

L’attuale Fiat Punto rappresenta l’ennesima evoluzione della Grande Punto introdotta nel 2005, ovvero dodici anni fa. All’epoca, la Fiat Grande Punto conquistò il massimo punteggio di cinque stelle Euro NCAP, confermando lo stesso risultato nella protezione degli occupanti adulti, mentre nella protezione degli occupanti bambini e nella protezione dei pedoni conquistò tre stelle. Il risultato dell’attuale Fiat Punto evidenzia l’anzianità di progetto della utilitaria italiana rispetto alla diretta concorrenza, ma anche il totale cambiamento dei parametri di valutazione dell’ente Euro NCAP.


Written by Dario Montrone

Blogger, ma soprattutto giornalista freelance del settore auto da oltre dieci anni. Sono appulolucano e, nel tempo libero, pratico il 'free riding'. "Auto Storiche Italiane" è il titolo del mio primo libro, scritto qualche anno fa.