in

DS 4 Crossback attesa al debutto assieme alla versione standard

Emergono in rete le prime informazioni sulla versione crossover

DS 4
DS 4

DS Automobiles prevede di svelare il prossimo anno la nuova DS 4. Proprio come la generazione precedente, la vettura sarà affiancata da una versione Crossback. Prendendo in considerazione gli altri modelli appartenenti a questa gamma, la presunta DS 4 Crossback avrà una carrozzeria con lo stile da SUV, quindi un assetto più rialzato, dei cerchi in lega più grandi e del barre sul tetto.

Con il modello standard, la nuova Crossback dovrebbe condividere la piattaforma modulare EMP2 e dovrebbe essere assemblata nello stabilimento di Russelsheim. Per quanto concerne le motorizzazioni, la gamma della nuova Crossback dovrebbe includere due motori benzina PureTech da 1.2 litri con potenza di 130 o 155 CV e diesel BlueHDi da 1.5 litri a 130 CV. Tutte le versioni saranno abbinate soltanto da un cambio automatico elettrificato a 8 rapporti.

Nuova DS 4 foto spia neve
Nuova DS 4, una delle ultime foto spia trapelate in rete

DS 4 Crossback: il prossimo anno potrebbe arrivare anche la versione crossover

DS Automobiles dovrebbe offrire anche una versione E-Tense ibrida plug-in, a sua volta proposta in due varianti di potenza da 180 e 225 CV. Nel modello PHEV ci aspettiamo un pacco batteria da 12,4 kWh che garantirà almeno 50 km di autonomia massima con una singola ricarica in modalità full-electric.

Infine, nel corso del 2022, DS Automobiles dovrebbe portare sul mercato una versione mild-hybrid con cambio automatico e-DCT a doppia frizione e inoltre non è esclusa una variante E-Tense 4×4 da 300 CV con trazione integrale elettrica.

Grazie alle ultime foto spia trapelate in rete, abbiamo visto che la nuova DS 4 avrà una silhouette atletica ed efficiente. La nuova piattaforma EMP2 promette di essere più leggera in quanto utilizza componenti pressati a caldo e nuove parti realizzate con materiali compositi.

Il marchio di PSA afferma che il pianale soddisferà i più recenti e severi standard normativi senza però compromettere il peso complessivo della struttura. Grazie a questa nuova soluzione, la nuova generazione della vettura avrà sistemi di sterzata e sospensioni ridisegnati per garantire il massimo comfort di guida.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento