in

Nuova foto spia di Fiat Argo SUV

Una foto molto interessante del nuovo Fiat Argo SUV è stata pubblicata da Camouflage Cars sul suo profilo Instagram

Fiat Argo SUV
Fiat Argo SUV

Una foto molto interessante è stata pubblicata da Camouflage Cars sul suo profilo Instagram. Nell’immagine è possibile vedere il progetto Fiat 363 che effettua alcuni test all’interno di San Paolo. La novità, nota informalmente come Fiat Argo SUV, dovrebbe essere uno dei debutti più rilevanti del 2021.

Nonostante il forte mimetismo, quello che merita di essere evidenziato nella foto è che possiamo avere un’idea un po’ più precisa delle dimensioni del modello. Il nuovo Fiat Argo SUV, infatti, dovrebbe essere chiaramente posizionato come concorrente diretto della Volkswagen Nivus, modello lanciato quest’anno e che ha ottenuto buoni consensi sin dal suo arrivo presso i concessionari.

Per quanto ne sappiamo dietro le quinte, la Fiat adotterà una soluzione molto simile a quella adottata dalla Volkswagen. Mentre il produttore tedesco ha prestato la piattaforma e molti elementi Polo per costruire la Nivus, la tendenza è che il crossover compatto di Fiat segua la stessa logica, prendendo come punto di partenza la stessa piattaforma di Fiat Argo, di dimensioni simili tra le due auto e alcune elementi tecnici condivisi.

Il nuovo Fiat Argo SUV dovrebbe avere la stessa missione dei modelli di Volkswagen, fungendo da alternativa e via di mezzo tra Fiat Argo e Jeep Renegade. Sicuramente il crossover del brand italiano sarà una novità molto attesa e il futuro modello potrebbe spiccare come uno dei principali debutti del 2021.

Mentre Jeep Compass debutterà con il nuovo motore 1.3 turbo prodotto da Fiat Chrysler a Betim (MG), le indiscrezioni indicano che spetterà al nuovo Fiat Argo SUV portare sul mercato il motore 1.0 turbo che costituisce la stessa famiglia. Moderni e con iniezione diretta, i nuovi motori hanno ancora il sistema MultiAir per il controllo del tempo e della corsa di apertura delle valvole, che dovrebbe migliorare ulteriormente l’efficienza dei due propulsori.

Ti potrebbe interessare: Fiat e Jeep crescono in Brasile e confermano la leadership di FCA

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento