in

Un’auto su quattro nel Regno Unito ha pneumatici illegali

La percentuale di auto con gomme illegali è aumentata del 3% rispetto al 2019

Cambio gomme invernali Germania

Una ricerca condotta dal gruppo di concessionarie Evans Halshaw del Regno Unito rivela che un automobilista inglese su quattro potrebbe guidare utilizzando degli pneumatici illegali. La società ha analizzato i dati di quasi 400.000 servizi nell’arco di 21 mesi, rivelando che il 26% dei servizi ha segnalato almeno una gomma illegale.

Supponendo che i dati siano accurati, significa che circa 8,5 milioni di automobilisti potrebbero circolare con pneumatici “fuorilegge”. Se qualcuno di questi conducenti fosse fermato dalla polizia, rischierebbe una multa fino a 2500 sterline e la detrazione di tre punti dalla patente.

Pneumatici vendite Brasile
Regno Unito, Stockport si è posizionata al primo posto per maggior quantità di pneumatici illegali

Regno Unito: una ricarca rivela che molti automobilisti guidano con pneumatici illegali

Secondo l’analisi di Evans Halshaw, la città di Stockport (vicino Manchester) ha la maggior quantità di pneumatici illegali, con il 39% dei servizi che segnala una gomma illegale. Bury, a nord di Manchester, si posiziona al secondo posto con il 36,8%. La stessa Manchester, invece, si è piazzata in quinta posizione con il 34,8%. Al terzo e quarto posto troviamo Portsmouth e Banbury che hanno, rispettivamente, il 36,3% e il 35,1% di pneumatici contrassegnati come illegali.

Complessivamente, Evans Halshaw afferma che la percentuale di auto con gomme del genere è aumentata del 3% rispetto al 2019, anche se alcune zone hanno registrato una notevole riduzione. Ad esempio, Stockport ha la percentuale maggiore di auto con gomme illegali ma la cifra è scesa da circa il 43% registrata lo scorso anno. Allo stesso modo, lo scorso anno Hemel Hempstead si è posizionata al secondo posto con il 38% mentre quest’anno la troviamo in 12ª posizione con circa il 31%.

Michael Hunt, capo di Evans Halshaw, ha detto: “Il nostro studio ha dimostrato quanto siano comuni gli pneumatici illegali nel Regno Unito, rivelando che un guidatore su quattro viaggia sulle strade con un pneumatico non sicuro. In particolare, i residenti nel nord-ovest dell’Inghilterra dovrebbero controllare regolarmente le loro gomme poiché le località in questa regione sono prevalentemente tra le prime 10 con i più alti tassi di guasti”.

Hunt ha proseguito dicendo: “I dati sottolineano anche l’importanza di ispezionare regolarmente il proprio veicolo. Bisogna cercare eventuali tagli, crepe e rigonfiamenti e poi assicurarsi che ci sia molto battistrada sugli pneumatici. Eseguendo semplicemente alcuni rapidi controlli, si può contribuire a ridurre i consumi di carburante e le emissioni, prolungare la durata degli pneumatici, oltre a garantire che il veicolo possa funzionare correttamente e in sicurezza. Consigliamo inoltre di far controllare il veicolo regolarmente in modo da identificare potenziali problemi di sicurezza”.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento