in ,

Citroën C2 R2 Max da rally mostra tutto il suo potenziale | Video

Il quattro cilindri aspirato da 1.6 litri di questa piccola auto è pieno di energia

Citroën C2 R2 Max

Citroën ha da sempre proposto varie auto per soddisfare le esigenze di tantissimi consumatori. Una delle vetture più apprezzate è senza dubbio la Citroën C2 che purtroppo non viene più prodotta ormai da 10 anni. Per chi non lo sapesse, la piccola C2 è stata anche modificata dalla stessa Citroën nel 2008 per ricevere l’omologazione per correre nella classe R2 di rally.

Lo youtuber 19Bozzy92 ha avuto la possibilità di immortalare un esemplare in un video (che trovate in fondo all’articolo) durante il Challenge Valpolcevera 2020. Si tratta di una gara di Formula Challenge organizzata dalla Scuderia Valpolcevera.

Citroën C2 R2 Max
Citroën C2 R2 Max on-board

Citroën C2 R2 Max: un esemplare da rally sfreccia durante il Challenge Valpolcevera 2020

La Formula Challenge è una serie italiana che si svolge su circuiti permanenti o ricreati con fondo sterrato, asfaltato o misto. Ogni competizione è una gara a inseguimento e contro il tempo in cui le vetture partono a intervalli prestabiliti.

Il circuito deve avere una certa disposizione per fornire una velocità media non superiore agli 80 km/h. La classifica finale di ogni gara viene stilata sommando i tempi risultanti delle due migliori manche su tre, scartando le peggiori.

Citroën C2 R2 Max

Ritornando alla Citroën C2 R2 Max in questione è stata schierata dal team di Collecchio Corse con al volante Milo Pregheffi. Sotto il cofano della piccola auto è presente un motore a quattro cilindri aspirato da 1.6 litri capace di sviluppare una potenza di 190 CV a 7750 g/min e 175 nm di coppia massima a 5500 g/min (con linea rossa posta a 8400 g/min). Accanto al propulsore è stato montato un cambio sequenziale a 5 rapporti.

Complessivamente, la C2 R2 Max pesa soli 1030 kg e con un rapporto anteriore/posteriore del 63/37%. Oltre alle modifiche meccaniche, la Citroën C2 R2 Max si differenzia dal modello standard anche a livello estetico in quanto troviamo le tipiche caratteristiche delle auto da rally come ad esempio i cerchi multi-razza, la presa d’aria sul tetto, il piccolo spoiler posizionato sopra al lunotto e una roll-bar di rinforzo nell’abitacolo.

Sembra che tu abbia bloccato le nostre notifiche!

Clubalfa.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie SEGUICI QUI

Lascia un commento